Flash News

 
E' un Francesco De Fabiani soddisfatto a metà quello che ha concluso al diciottesimo posto la 15 km a tecnica libera di Dobbiaco, seconda tappa del Tour de Ski. Il valdoistano dell'Esercito analizza la sua prova. "Ero parttito per arrivare nelle prime dieci-quindici posizioni, ci sono arrivato vicino ma non ho centrato l'obiettivo, anche se il distacco dal vincitore è abbastanza contenuto. E' stato comiunque un buon allenamento in vista delle prossime giornate, anche se nell'ultimo terzo di gara ho avuto un leggero calo. Adesso ci aspetta una sprint a Val Mustair dove punterò ancora a qualificarmi per le batterie di finale, poi ci saranno due gare con partenza a massa sulle quali concentrerò le mie maggiori aspirazioni. Sono in quel momento faremo il punto della situazione sulla classifica generale
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront