News

 
Seconda gara e seconda medaglia per l’Italia nei Mondiali di skiroll in corso di svolgimento a Madona, in Lettonia. Nella sprint sui 200 metri l'impresa è riuscita ad Anna Bolzan, che ha conquistato la medaglia di bronzo nella sprint femminile, capace di salire nuovamente sul podio in una manifestazione di livello a distanza di due anni dalla vittoria nella sprint di Coppa del mondo a Oroslavje nel 2017). Davanti alla veneta si sono piazzate le due svedesi Linn Soemskar e Jackline Lockner, quarto posto invece per la russa Irina Severina. Fuori nei quarti di finale Lisa Bolzan, che aveva realizzato il seocndo tempo nelle qualificazioni.

Nella sprint maschile non è riuscita il tris iridato a Emanuele Becchis, oro nelle rassegne del 2015 e 2017. Il cuneese è stato eliminato nelle semifinali, al pari di Alessio Berlanda e Michele Valerio. Il titolo è andato al norvegese Ragnar Andresen, tornato sul gradino più alto del podio a distanza di otto anni dal primo titolo conquistato proprio davanti ai suoi tifosi. Andresen ha preceduto in finale i connazionali Jostein Olafsen e Kristian Ankersen, assoluto outsider di giornata. Niente da fare per i russi che avevano piazzato ben quattro atleti nelle prime cinque posizioni in qualificazione.

Nella categoria juniores rimane senza medaglie Alba Mortagna, campionessa in carica ma eliminata in semifinale. Così la vittoria è andata alla norvegese Julie Henriette Arnesen che ha preceduto Angelina Agafonova e Kseniya Isaychenkova. Eliminata nei quarti finale Laura Mortagna. Infine nella categoria juniores mashcile oro al russo Dmitriy Karakosov sul compango di squadra Alexander Grigoriev, bronzo al lettone Saulitis a scapito del norvegese Korsaeth, fuori nei quarti gli azzurri Andrea Gartner e Riccardo Lorenzo Masiero. Sabato 10 agosto terza giornata di competizioni con le mass start.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront