News

 
Sfiora il podio Emanuele Becchis nella sprint in tecnica libera sui 200 metri, seconda gara del programma valido per la tappa inaugurale di Coppa del mondo nell'inedita location di Pechino, in Cina. Le condizioni meteorologiche sono cambiate rispetto alla torrida giornata di giornata in prossimità delle finali, dopo le qualifiche che erano svolte all’asciutto, anche se i vincitori sono stati gli stessi del giorno precedente, con Johannes Hoesflot Klaebo e Linn Soemskar sul gradino più alto del podio.

Solo due italiani avevano passato lo scoglio delle qualifiche, con il quinto tempo fra gli uomini di Emanuele Becchis, mentre fuori dai sedici che si sono giocati il successo sono finiti Alessio Berlanda (19simo), Matteo Tanel (23simo), Francesco Becchis (24simo), Jacopo Giardina (59simo) e Michael Galassi (65simo a 3"71), mentre Lisa Bolzan aveva realizzato il nono tempo femminile, con la sorella Anna 23sima e Chiara Becchis 38sima.  

Nella fase finale Lisa Bolzan si è arresa agli ottavi di finale contro Olga Letoucheva, la rivale di sempre, mentre Emanuele Becchis in semifinale è stato superato da Jostein Olafsen e nella finalina di consolazione da Ragnar Bragvin Andresen. Nelle finali per il 1°-2° la svedese Linn Soemskar ha vinto sulla junior Julie Henriette Arnesen e Johannes Hoesflot Klaebo sul connazionale Jostein Olafsen. Nella giornata di sabato 6 luglio ultimo appuntamento cinese con una mass start di 20 km maschile e una 15 km femminile.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront