Flash News

 
Dal 6 all’11 gennaio tornano ad allenarsi sul pendio tecnico della pista Aloch di Pozza di Fassa le quattro slalomiste azzurre di Coppa del Mondo Irene Curtoni, Marta Rossetti, Martina Peterlini e Lara Della Mea. Matteo Guadagnini, allenatore responsabile di questo gruppo, ha ispezionato la pista dopo le recenti intense nevicate, per verificare la consistenza del fondo che è già perfettamente preparato, sul quale si svolgeranno le intense giornate di allenamento qui in Val di Fassa, scelta nell’ambito del progetto “PISTE AZZURRE” per preparare il ritorno in Coppa del Mondo dove le aspetta lo slalom in notturna di Flachau in Austria, in programma martedì 12 gennaio.

Sono otto con lo Ski Stadium Aloch, i tracciati scelti dai tecnici della FISI, per gli allenamenti della nazionale di sci alpino, destinati anche allo svolgimento di competizioni internazionali in Val di Fassa. La collaborazione tra la Federazione Italiana Sport Invernali e la Val di Fassa è intensa e proficua già da diversi anni, tanto che dal 2016 la valle ladina si può fregiare ufficialmente del marchio “Centro federale FISI”. Il riconoscimento è dovuto al progetto “Piste Azzurre” (attivo dal 2006) che vede, nel corso dell’inverno, la messa a disposizione, oltre che delle piste per gli allenamenti degli atleti della Nazionale di sci alpino, otto i tracciati dalle caratteristiche tecniche elevate, distribuiti nelle skiarea valligiane anche dell’ospitalità alberghiera. Per questo in Val di Fassa gli atleti azzurri dello sci alpino, sono di casa.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront