Flash News

 
Si è concluso martedì l'edizione di quest'anno del Raiffeisen FIS Challenge sulla pista Piz Sella. Con delle condizioni tecniche ottimali e un sole splendente si sono svolti due super-g. La gara maschile è stata vinta dallo svizzero Cedric Ochsner, nella gara femminile Selina Stecher ha potuto ripetere il successo di lunedì. Anche per l'ultima delle gare FIS gardenesi c'erano più di 230 atlete e atleti in partenza.

La squadra svizzera ha lasciato il segno nel Raiffeisen FIS Challenge di quest'anno. Il vincitore del super-g Cedric Ochsner si è assicurato la terza vittoria svizzera nelle quattro gare maschili di velocità. Il 21enne ha stabilito un favoloso miglior tempo in 1.33,39 minuti, stracciando una concorrenza agguerrita. È stato un corridore altoatesino ad arrivargli il più vicino: Florian Schieder di Castelrotto si è piazzato al secondo posto con un ritardo di 0,61. Terzo posto per il tedesco Simon Jocher, che ha perso 64/100 sul vincitore. Oltre a Schieder, Henri Battilani (6°), Guglielmo Bosca (7°) e i due altoatesini Francesco Gatto (Racines/8°) e Hugo Mittermair (Valdaora/9°) sono entrati nella top ten.

Tra le donne, l'atleta dell'ÖSV Selina Stecher è stata imbattibile anche oggi. La diciottenne con il pettorale nr "1" ha segnato il miglior tempo in 1.38,63 minuti nella neve gardenese, non lasciando spazio alla concorrenza. Il secondo posto è andato ad Elena Dolmen di Vigo di Cadore (+0,21), seconda anche lunedì sempre dietro a Stecher. Le due atlete hanno occupato le prime due posizioni in tutte e quattro le competizioni: la Dolmen aveva prevalso su Stecher in entrambe le discese di domenica. Il podio odierno è stato completato da un'altra azzurra, Federica Lani di Baceno/Piemonte, mentre il talento locale Nicole Nogler Kostner di Santa Cristina ha fornito il miglior risultato dal punto di vista altoatesino (12°).   

Il Saslong Classic Club, organizzatore delle otto gare di velocità, si dichiara soddisfatto degli ultimi quattro giorni di competizioni: "Siamo stati in grado di offrire un inizio di stagione ottimale alle giovani atlete e atleti, hanno potuto raccogliere molti punti importanti per il resto della stagione. Le gare sul Piz Sella sono sempre una prova generale per la Coppa del Mondo, pur essendo una squadra ben collaudata in cui tutti sanno cosa fare. Desidero ringraziare tutti i collaboratori, i volontari e i nostri partner - gli impianti di risalita Piz Sella Spa di Igor Marzola e la Cassa Raiffeisen Val Gardena - per l'ottimo sostegno", ha dichiarato il direttore di gara Werner Perathoner.

Dopo il Raiffeisen FIS Challenge, la Coppa del Mondo di sci sarà al centro dell'attenzione in Val Gardena. I preparativi per le due classiche di Coppa del Mondo di venerdì 20 (Super-G) e sabato 21 dicembre (discesa libera) sono in pieno svolgimento.  

Raiffeisen FIS Challenge – Risultati super-g femminile
1. Selina Stecher AUT 1.38,63
2. Elena Dolmen ITA 1.38,84
3. Federica Lani ITA 1.39,02
4. Sabrina Simader KEN 1.39,14
5. Ginevra Maria Berta ITA 1.39,21
6. Heloise Edifizi ITA 1.39,71
7. Aurora Zavatarelli ITA 1.39,88
8. Alice Mus ITA 1.39,89
9. Valentina Savorgnani ITA 1.40,04
10. Klara Gasparikova CZE 1.40,07

Raiffeisen FIS Challenge – Risultati super-g maschile
1. Cedric Ochsner SUI 1.33,39
2. Florian Schieder ITA 1.34,00
3. Simon Jocher GER 1.34,03
4. Stefan Rieser AUT 1.34,29
5. Nils Alphand FRA 1.34,40
6. Henri Battilani ITA 1.34,41
7. Guglielmo Bosca ITA 1.34,54
8. Francesco Gatto ITA 1.34,58
9. Hugo Mittermair ITA 1.34,98
10. Marco Kohler SUI 1.35,00
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront