Flash News

 
Le parole delle azzurre al termine della seconda prova di discesa femminile a Cortina.

Sofia Goggia: "Cortina è la mia pista preferita ma lo è anche per la Vonn. Ho commesso qualche errore ma la gara è venerdì e c'è tempo per correggermi. Le sensazioni sono buone, mi sono piaciuta in ceerti tratti, in altri un po' meno ma ho chiaro in testa circa la tattica che dovrò attuare. Andrò a caccia della Vonn".

Federica Brignone: "Oggi mi sono sentita meglio rispetto al primo giorno dove avevo commesso un po' troppi pasticci. Nella parte alta del tracciato faccio ancora un po' di fatica, e pure nelle parti pianeggianti dove si fanno solamente dritti ci sono ancora un po' di cose da sistemare nonostante stessi bassa di posizione. E poi ho saltato una porta, domani non succederà".

Johanna Schnarf: "Mi sono sentita molto più a mio agio, ho sentito bene gli sci, mi sono divertita ed è un buon segno. Tengo del margine per la gara, ci sono stati tanti tratti buoni, raccogliamo tutti i pezzi e poi andremo all'attacco".

Nadia Fanchini: "La pista è stupenda, si è pulita un po' di più, è aumentato il grip ed è più agressiva, devo andare più diritta e avere maggiore cattiveria agonistica".
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront