News

 
Il gigante femminile in due giorni, valido per il titolo Mondiale junior di Roccaraso, ha dato questa mattina il verdetto finale. Ha vinto la norvegese Ragnhild Mowinckel con il tempo di 2'40"02 e ha preceduto la svedese Sara Hector per 26 centesimi. Medaglia di bronzo per la francese Adeline Baud a 78 centesimi dalla prima. La migliore delle azzurre è Karoline Pichler 18/a a 2"47 e risalita dalla 25/a posizione. Erroraccio per la stellina ancora non espressa del Mondiale, l'americana Mikaela Shiffrin, che era in lotta per una medaglia, ma ha pagato duramente lo sbaglio ed è terminata 20/a.
Le altre azzurre sono piuttosto attardate: Alessia Medetti è 42/a a 8"05, davanti a Ida Giardini che accusa un ritardo di 8"81, Jessica Mazzocco è 45/a a 9"42, Federica Sosio è 52/a 12 secondi.

Ordine d'arrivo GS femminile ai Mondiali jrs di Roccaraso (Ita):
1. Ragnhild Mowinckel NOR 2'40"02
2. Sara Hector SWE +0"26
3. Adeline Baud FRA +0"78
4. Kristine Haugen NOR +0"79
5. Simona Hoesl GER +0"85
6. Lisa-Maria Zeller AUT +0"95
7. Corinne Suter SUI +1"16
8. Mirjam Puchner AUT +1"25
9. Nathalie Eklund SWE +1"38
10. Romane Miradoli FRA +1"39
18. Karoline Pichler ITA +2"47
42. Alessia Medetti ITA +8"05
43. Ida Giardini ITA +8"81
45. Jessica Mazzocco ITA +9"42
52. Federica Sosio ITA +12"00
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront