News

 
Vittoria a sorpresa nello slalom di Ofterschwang per la giovane canadese Erin Mielzynski, non ancora 22 anni, finora mai neppure nelle prime dieci in Coppa del mondo. La canadese è stata sufficientemente spregiudicata da conquistare il gradino più alto del podio con il tempo di 1'53"59, davanti ad una rinata Resi Stiegler a soli 5 centesimi dalla canadese e a Marlies Schild, che per una volta deve accettare l'ultimo gradino del podio a 7 centesimi dalla prima.
Italia che porta al 12/o posto ancora Irene Curtoni, protagonista azzurra del week-end tedesco, con un ritardo di 68 centesimi dalla Mielzynski. E il risultato della 26enne di Cosio Valtellino sarebbe anche potuto essere migliore se non fosse incappata in un errore nella parte finale della seconda manche.
A punti anche Manuela Moelgg, 19/a con un ritardo di 1"49. Tutte fuori o non qualificate le altre azzurre al via.

Proprio Manuela Moelgg (14/a) e Irene Curtoni (19/a) rappresenteranno l'Italia dello slalom femminile alle prossime Finali di Schladming.

Ordine d'arrivo SL Ofetrschwang (Ger):
1. Erin Mielzynski CAN 1'53"59
2. Resi Stiegler USA +0"05
3. Marlies Schild AUT +0"07
4. Tanja Poutiainen FIN +0"13
5. Marie-Michele Gagnon CAN +0"21
6. Lena Duerr GER +0"25
7. Frida Hansdotter SWE +0"26
8. Therese Borssen SWE +0"41
9. Maria Riesch GER +0"48
10. Nicole Hosp AUT +0"64
12. Irene Curtoni ITA +0"68
19. Manuela Moelgg ITA +1"49
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront