News

 
E' la Norvegia a trionfare nel supergigante femminile di Roccarso valevole per i Mondiali juniores di sci alpino. Annie Winqvist ha vinto l'oro con appena tre centesimi di vantaggio sulla svizzera Joana Haelen, bronzo all'altra norvegese Ragnhild Mowinckel a 4 centesimi in una gara particolarmente tirata, come confermano i minimi distacchi al traguardo. L'Italia non è riuscita ad entrare nelal top ten. Karoline Pichler ha concluso la sua prova al dodicesimo posto, mentre Alessia Medetti si è piazzata diciottesima. Ventinovesima Federica Sosio, Ida Giardini è trentesima e Nicole Agnelli trentatreesima. Ritirata Jessica Mazzocco.

"E' stato un peccato perché ne abbiamo 4 nelle trenta – ha detto Heini Pfischer, allenatore responsabile azzurro - e siamo a meno di un secondo dalla medaglia. Peccato perché oggi hanno sciato bene, quindi ottima cosa per il passo in avanti fatto rispetto al gigante e allo slalom". Stefano Dalmasso annuisce e allarga un po' le braccia, ma il suo gesto non è di sconforto, più che altro sottolinea l'ennesima chance perduta, poiché oltre a sciare bene "bisognava rischiare un po' di più e mollare dove si poteva". Damiano Scolari, preparatore atletico, spiega ancora meglio: "E' nella parte centrale che dovevano lasciare andare di più gli sci, invece hanno tenuto troppo temendo che il tracciato girasse troppo". Karoline Pichler, dodicesima al traguardo, conferma. "Non è andata male, però se ripenso alla mia discesa mi vengono un po' i nervi. In alto, dove girava di più, ho mollato troppo, mentre nella seconda parte dove bisognava fare velocità, ho messo gli sci eccessivamente sullo spigolo". Alessia Medetti è ancora più contrariata: "Certo che sono delusa. Mi hanno detto che ho sciato bene, ma quando scii troppo bene poi il risultato è pessimo".

Mercoledì 7 marzo il programma propone il gigante maschile. Per l'Italia saranno in gara Alex Zingerle, Gugliemo Bosca, Stefano Baruffali, Giordano Ronci, Andrea Ravelli e Matteo De Vettori.

Ordine d'arrivo SG femminile Mondiali juniores Roccaraso (Ita):
1 WINQUIST Annie 1993 NOR 1:06.99 14.29
2 HAEHLEN Joana 1992 SUI 1:07.02 14.76
3 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR 1:07.03 14.92
4 SUTER Corinne 1994 SUI 1:07.04 15.08
5 SCHNEEBERGER Rosina 1994 AUT 1:07.05 15.24
6 GHENT Abby 1992 USA 1:07.49 22.20
7 MARCHAND Aurelie 1992 FRA 1:07.50 22.36
8 ALPHAND Estelle 1995 FRA 1:07.55 23.15
9 DIREZ Clara 1995 FRA 1:07.58 23.63
10 YAKOVISHINA Elena 1992 RUS 1:07.67 25.05
12 PICHLER Karoline 1994 ITA 1:07.84 27.74
18 MEDETTI Alessia 1993 ITA 1:07.98 29.96
29 SOSIO Federica 1994 ITA 1:08.80 42.93
30 GIARDINI Ida 1993 ITA 1:08.89 44.35
33 AGNELLI Nicole 1992 ITA 1:09.05 46.89
Ritirata
MAZZOCCO Jessica 1994 ITA
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront