News

 
È una Svizzera in grande spolvero quella che si è presentata al via della discesa di Crans-Montana, primo dei tre appuntamenti previsti sulla pista elvetica. Lara Gut-Behrami ha mandato in visibilio il pubblico di casa siglando un tempo super, più veloce di otto decimi rispetto a quello della compagna di squadra Corinne Suter, con la quale va a comporre un quadretto tutto bianco-rosso. Per la 28enne dello Sporting-Gottardo è una grande liberazione: il successo infatti, mancava da oltre due anni, precisamente dal primo posto centrato nel febbraio del 2018 nel superG di Cortina d'Ampezzo. Festeggia anche Suter, che consolida sempre di più il primo posto nella classifica di specialità. Completa il podio l'austriaca Stephanie Venier attardata di 92 centesimi.

Il terzetto italiano composto da Federica Brignone, Marta Bassino ed Elena Curtoni trova spazio nella top 10, esattamente dalla settima alla decima posizione. A separarle sono solo due centesimi, con la valdostana che si porta dietro il rammarico di una prestazione non ottimale: colpa di qualche di qualche imprecisione di troppo e di linee non perfette. È mancata anche un po' di aggressività, ma la 29enne carabiniera potrà già rifarsi sabato nella seconda discesa. Il bilancio è invece soddisfacente per la Bassino, autrice di una prova più che positiva su un tracciato per lei non molto favorevole. La cuneese ha perso diversi centesimi nella parte conclusiva, la stessa cosa capitata ad Elena Curtoni. La valtellinese ha comunque mostrato un buon feeling con il tracciato come testimoniato dai tempi veloci realizzati in alcuni tratti. 

Nicol Delago è 16esima nonostante qualche errore di troppo, discrete anche le prestazioni di Francesca Marsaglia, Laura Pirovano e Nadia Delago, le quali portano a casa punti importanti. Non è rientrata tra le migliori trenta Verena Gasslitter. Nella generale Brignone si è avvicinata a Mikaela Shiffrin (le separano solo 77 punti), ma Vlhova è in agguato 104 punti più indietro. 

Ordine d'arrivo DH femminile Cdm Crans-Montana (Sui):
1. GUT-BEHRAMI Lara SUI 1:27.11
2. SUTER Corinne SUI +0.80
3. VENIER Stephanie AUT +0.92
4. VLHOVA Petra SVK +1.08
5. JOHNSON Breezy USA +1.26
6. ORTLIEB Nina AUT +1.32
7. HAEHLEN Joana SUI +1.35
7. BRIGNONE Federica ITA +1.35
9. BASSINO Marta ITA +1.36
10. CURTONI Elena ITA +1.37

16. DELAGO Nicol ITA +1.80
21. MARSAGLIA Francesca ITA +2.32
27. PIROVANO Laura ITA +3.18
28. DELAGO Nadia ITA +3.20
36. GASSLITTER Verena ITA +4.39
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront