News

 
La Cdm femminile è entrata nella fase cruciale della stagione. Nel prossimo weekend a Crans Montana si disputeranno ben tre gare, le quali potrebbero già iniziare a delineare gli equilibri in vista del rush finale. Sul tracciato svizzero sono programmate due di discese (una è quella originariamente previste a Rosa Khutor ma annullata a causa del maltempo) ed una combinata alpina dove l'azzurra Federica Brignone si candida ad essere grande protagonista. La valdostana infatti, ha sempre trionfato nelle ultime tre stagioni a Crans Montana nella specialità della quale detiene anche il pettorale di leader. 

La 29enne carabiniera, attualmente al secondo posto nella generale della Cdm, sarà al via delle prove insieme ad altre sette compagne ossia Marta Bassino, Elena Curtoni, Nadia Delago, Nicol Delago, Verena Gasslitter, Francesca Marsaglia e Laura Pirovano. Assente per infortunio Sofia Goggia, che nella scorsa stagione aveva centrato uno splendido primo posto nella discesa.

Il programma scatterà ufficialmente giovedì 20 febbraio con la prova di discesa, anteprima della gara vera e propria prevista per il giorno successivo a partire dalle ore 10,05. Sabato le donne saranno protagoniste nel medesimo format (ore 10,30), mentre domenica spazio alla combinata alpina (1a manche ore 10,30) con la run conclusiva al via alle ore 13,30.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront