News

 
Petra Vhlova si aggiudica la vittoria numero 14 della carriera nello slalom di Kranjska Gora, ma la slovacca non riesce ad esultare, perché la vera protagonista della giornata è stata la svedese Anna Swenn Larsson, già prima a metà gara e in grado di dare distacco anche ad una super Vhlova nella seconda, ma saltata a poche porte dal traguardo. Così Vhlova chiude davanti a tutte con il tempo di 1'47"56, davanti all'elvetica Wendy Holdener per 24 centesimi e all'austriaca Katharina Truppe per 89.
Note molto positive in casa Italia, grazie soprattutto a Marta Rossetti, 20enne delle Fiamme Oro, capace di far registrare il secondo miglior tempo nella seconda manche, recuperare ben 10 posizioni rispetto ad una già buona prima frazione e - con il pettorale numero 33 - classificarsi al 12/o posto con 2"69 di ritardo dalla slovacca. Per l'atleta di Puegnago del Garda si tratta di gran lunga del miglior risultato in carriera, ma Rossetti è piaciuta soprattutto per l'atteggiamento in gara: nessuna paura, linee strettissime e punte sempre in giù a cercare di andar forte.
Bene anche Irene Curtoni che trova un bel 13/o posto, a 2"83 dalla leader e buoni punti anche per Martina Peterlini, 18/a, nonostante le due posizioni perse nella seconda manche.
Un vero peccato l'uscita di Federica Brignone nella seconda manche, perché l'azzurra stava provando a recuperare posizioni per fare punti utili per le classifiche. Non si erano qualificate invece Vera Tschurtschenthaler, Roberta Midali e Anita Gulli, fuori nella prima Lara Della Mea.
Vhlova scavalca Shiffrin nella classifica di slalom con 460 punti, contro i 440 dell'americana. La migliore azzurra è sempre Curtoni 14/a con 104 punti. Nella generale sale Vhlova che è sempre terza ma con 1071 punti, contro i 1112 di Brignone e i 1225 di Shiffrin, sempre al comando.

Ordine d'arrivo SL femminile Kranjska Gora:
1. Petra Vhlova SVK 1'47"56
2. Wendy Holdener SUI +0"24
3. Katharina Truppe AUT +0"89
4. Nina Haver-Loeseth NOR +0"99
5. Katharina Liensberger AUT +1"34
6. Chiara Mair AUT +1"90
7. Emelie Wikstroem SWE +2"32
8. Kristin Lysdahl NOR +2"43
9. Michelle Gisin SUI +2"49
10. Magdalena Fjaellstroem SWE +2"59

12. Marta Rossetti ITA +2"69
13. Irene Curtoni ITA +2"83
18. Martina Peterlini ITA +3"15
 
31. TSCHURTSCHENTHALER Vera ITA
42. MIDALI Roberta ITA
44. GULLI Anita ITA


Federica Brignone ITA DNF
Lara Della Mea ITA DNF
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront