News

 
L'ottavo slalom maschile della stagione è pronto ad illuminare il martedì sera di Schladming. Il prossimo 28 gennaio infatti, la Cdm continuerà il suo percorso sulle terre dell'Austria dopo la tre giorni sulla prestigiosa Streif di Kitzbuehel. A dare spettacolo saranno nuovamente gli slalomisti in un'altra gara che si preannuncia molto combattuta e con possibili sorprese. Il team azzurro al via sarà composto da uomini tra cui Riccardo Tonetti, Stefano Gross, Francesco Gori, Simon Maurberger, Alex Vinatzer, Federico Liberatore, Tommaso Sala e Giuliano Razzoli, settimo e al suo miglior risultato stagionale nella prova di domenica.

Lo scorso anno la vittoria è andata al padrone di casa Marcel Hirscher davanti ad Alexis Pinturault e Daniel Yule, alla ricerca dell'ennesima vittoria per balzare in vetta nella classifica di specialità, adesso comandata dal norvegese Henrik Kristoffersen. L'ultimo successo italiano risale al 2012 con Christof Innerhofer, capace di imporsi nel superG 14 anni dopo il primo posto centrato da Alberto Tomba nello slalom. Non una novità per il campione bolognese, il quale si era imposto anche nel 1997 nel medesimo format. Quello di Schladming è un tracciato fortunato anche per Stefano Gross e Manfred Moelgg: il fassano ha conquistato due secondi posti nel 2012 e nel 2015, mentre il 37enne di San Vigilio di Marebbe può vantare una seconda piazza ed una terza posizione, rispettivamente nel 2004 e nel 2008. L'appuntamento è per martedì sera alle ore 17,45 quando andrà in scena la prima manche, l'atto conclusivo è previsto invece per le ore 20.45 con diretta tv su Raisport ed Eurosport.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront