News

 
Beat Feuz vince per la seconda volta consecutiva la discesa di Beaver Creek e totalizza un primo e un terzo posto nelle prime due gare veloci della stagione. Il vincitore della Coppa del mondo di specialità in carica si conferma il discesista più in forma del momento e straccia tutti sulla Birds of Prey, chiudendo con il tempo di 1'12"98, una gara abbassata alla partenza di riserva a causa del forte vento in quota. Al secondo posto si piazza il francese Johan Clarey, sorpresa della giornata, a 41 centesimi da Feuz e pari merito con Vincent Kriechmayr. Quarto posto per Hannes Reichelt che precede Adrian Sejersted, tutti racchiusi in pochi centesimi. Il migliore degli azzurri è Dominik Paris, undicesimo a 88 centesimi da Feuz. Paris è apparso un po' scomposto e ha sofferto più del dovuto la pista americana, che continua a non regalargli grandi gioie. Ma anche gli altri italiani oggi si sono piazzati sotto le aspettative: Emanuele Buzzi e Mattia Casse, Matteo Marsaglia e Peter Fill rimangono fuori dai top 30, gli ultimi due in recupero di condizione fisica. Federico Simoni chiude con 4 secondi di ritardo.
Feuz guida la classifica di specialità con 160 punti, davanti a Kriechmayr con 116, Dressen con 112 e Paris con 104. La generale è invece guidata da Matthias Mayer con 221 punti, davanti a Kriechmayr 212. Terzo è Paris con 204.
Domenica il programma delle gare oltre oceano si chiude con il gigante che vede la prima manche programmata per le 17.45 e la seconda per le 20.45.


Ordine d'arrivo DH maschile Beaver Creek (Usa):
1. FEUZ Beat SUI 1'12"98
2. CLAREY Johan FRA +0"41
2. KRIECHMAYR Vincent AUT +0"41
4. REICHELT Hannes AUT +0"43
5. SEJERSTED Adrian Smiseth NOR +0"44
6. COCHRAN - SIEGLE USA +0"49
7. SCHWAIGER Dominik GER +0"64
7. KILDE Aleksander Aamodt NOR +0"64
9. JANSRUD Kjetil NOR +0"87
9. THEAUX Adrien FRA +0"87
11. BAILET Matthieu FRA +0"88
11. PARIS Dominik ITA +0"88
13. SEGER Brodie CAN +0"91
14. CAVIEZEL Mauro SUI +0"95
15. WALDER Christian AUT +0"96
16. ALLEGRE Nils FRA +1"04
17. JANKA Carlo SUI +1"06
17. NYMAN Steven USA +1"06
19. DRESSEN Thomas GER +1"10
20. KOELL Alexander SWE +1"17
21. FRANZ Max AUT +1"18
22. GOLDBERG Jared USA +1"23
23. KRYENBUEHL Urs SUI +1"32
24. DANKLEMAIER Daniel AUT +1"33
25. NEUMAYER Christopher AUT +1"35
25. STRIEDINGER Otmar AUT +1"35
27. MUZATON Maxence FRA +1"39
28. HINTERMANN Niels SUI +1"43
29. MANI Mils SUI +1"46
29. BAUMANN Romed GER +1"46


33. BUZZI Emanuele ITA +1"57
34. CASSE Mattia ITA +1"59
38. MARSAGLIA Matteo ITA +1"70
50. FILL Peter ITA +2"04
60. SIMONI Federico ITA +4"00
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront