News

 
Doppio podio per l'Italia nel gigante maschile di Coppa Europa a Trysil, in Norvegia. Tommaso Sala e Roberto Nani hano concluso al secondo e terzo posto la gara vinta dal padrone di casa Fabian Wilkens Solheim in 1'55"86, abile a concedere il bis dopo il trionfo del giorno precedente. Per Sala si tratta della conferma del suo crescere di forma, dopo il successo della passata settimana nello slalom di Funesdalen, mentre il livignasco torna a respirare l'aria dell'alta classifica (perlomeno nel torneo continentale) a distanza di quasi 5 anni dall'ultimo piazzamento fra i migliori tre. La squadra azzurra non andava sul podio con due uomini nella specialità dalla gara di Andalo dello scorso dicembre. Nella top ten è presente anche un positivo Alex Vinatzer, sempre più a suo agio fra le porte larghe, immediatamente alle sue spalle si è piazzato Giovanni Borsotti, mentre Daniele Sorio è finito ventiseiesimo. Fuori dai punti Federico Liberatore e Pietro Canzio. La classifica generale premia Sala, che balza in vetta con 236 punti, alle sue spalle Solheim con 200, il prossimo appuntamento è fissato a Santa Caterina Valfurva (So) il 9 e 10 dicembre con combinata alpina e supergigante.

Ordine d'arrivo GS maschile Coppa Europa Trysil (Nor):
1. Fabian Wilkens Solheim (Nor) 1'55"86
2. Tommaso Sala (Ita) +0"72
3. Roberto Nani (Ita) +0"94
4. Pierre Bugnard (Fra) +1"00
5. Bastian Meisen (Ger) +1"06
6. Daniele Sette (Svi) +1"14
7. Timon Haugan (Nor) +1"26
8. Marcus Monsen (Nor) +1"39
8. Atle Lie McGrath (Nor) +1"39
10. Alex Vinatzer (Ita) +1"42

11. Giovanni Borsotti (Ita) +1"43
26. Daniele Sorio (Ita) +2"37  
43. Federico Liberatore (Ita) +4"07
50. Pietro Canzio (Ita) + 4"95
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront