News

 
La Saslong non regala un altro podio all'Italia nel secondo giorno di gara, ma nel superG arriva comunque il sorriso di Francesca Marsaglia a rendere più azzurra la Val Gardena. L'atleta romana chiude al sesto posto in 1'32"16, mancando per soli cinque centesimi il suo miglior risultato in carriera, ma trovando una prestazione che la rilancia ulteriormente dopo la già buona prova in discesa.

È lei la migliore delle italiane in una gara dai distacchi ridottissimi, nella quale si impone ancora una volta Ilka Stuhec che bissa così il successo della discesa ottenuto 24 ore prima, confermando di essere tornata agli altissimi livelli ai quali aveva abituato prima dell'infortunio. Il suo vantaggio sulle seconde, Tina Weirather e Nicole Schmidofer, stavolta è contenuto, appena 5 centesimi (con Jasmine Flury quarta a 6 centesimi), e la stessa Marsaglia si è di fatto tenuta sugli stessi tempi, anzi, ha fatto persino meglio tenendo conto che è arrivata al traguardo con 29 centesimi di ritardo e che 38 li ha persi nella spinta sul lunghissimo piano iniziale.

Fuori dalle quindici le altre azzurre, con Nicol Delago che, reduce dal primo podio in carriera conquistato il giorno precedente, va subito lunga dopo poche porte e non riesce più a recuperare chiudendo al 20° posto. Va comunque a punti, così come Nadia Fanchini (19ª), che fa meglio della giovane compagna, Federica Brignone (22ª), Anna Hofer (27ª) ed Elena Curtoni (29ª). Non ce la fa, invece, Marta Bassino. La piemontese sarà di nuovo in gara venerdì 21 e sabato 22, quando il programma della Coppa del mondo femminile prevede il gigante e lo slalom di Courchevel.

Intanto nella classifica di Coppa del mondo, con Mikaela Shiffrin stabilmente al comando con 689 punti, Nicole Schmidhofer scalza Michelle Gisin dal secondo posto salendo a quota 359 e anche Ragnild Mowinckel, oggi quinta, sorpassa la svizzera di una sola lunghezza, guadagnando la terza piazza a quota 317. Federica Brignone, scavalcata da Ilka Stuhec, resta settima agganciando Wendy Holdener a 245 punti.

Ordine d'arrivo SG femminile Cdm Val Gardena (Ita)
1 STUHEC Ilka SLO 1:31.87
2 WEIRATHER Tina LIE 1:31.92 +0.05
2 SCHMIDHOFER Nicole AUT 1:31.92 +0.05
4 FLURY Jasmine SUI 1:31.93 +0.06
5 MOWINCKEL Ragnhild NOR 1:32.11 +0.24
6 MARSAGLIA Francesca ITA 1:32.16 +0.29
7 REBENSBURG Viktoria GER 1:32.30 +0.43
8 VENIER Stephanie AUT 1:32.32 +0.45
9 SIEBENHOFER Ramona AUT 1:32.56 +0.69
10 AGER Christina AUT 1:32.61 +0.74
11 LEDECKA Ester CZE 1:32.63 +0.76
12 TIPPLER Tamara AUT 1:32.64 +0.77
13 ORTLIEB Nina AUT 1:32.65 +0.78
14 HAEHLEN Joana SUI 1:32.69 +0.82
15 GAGNON Marie-Michele CAN 1:32.70 +0.83
16 LIE Kajsa Vickhoff NOR 1:32.74 +0.87
17 VEITH Anna AUT 1:32.77 +0.90
18 NUFER Priska SUI 1:32.89 +1.02
19 FANCHINI Nadia ITA 1:32.94 +1.07
20 HOERNBLAD Lisa SWE 1:32.95 +1.08
20 DELAGO Nicol ITA 1:32.95 +1.08
22 BRIGNONE Federica ITA 1:33.02 +1.15
23 SUTER Corinne SUI 1:33.03 +1.16
24 GISIN Michelle SUI 1:33.07 +1.20
25 WENIG Michaela GER 1:33.17 +1.30
25 GUT-BEHRAMI Lara SUI 1:33.17 +1.30
27 HOFER Anna ITA 1:33.23 +1.36
28 PFISTER Meike GER 1:33.28 +1.41
29 CURTONI Elena ITA 1:33.31 +1.44
30 MIRADOLI Romane FRA 1:33.32 +1.45

42 BASSINO Marta ITA 1:34.50 +2.63
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront