News

 
Sono quattro le azzurre convocate per lo slalom femminile di Cdm che si disputerà martedì 10 gennaio in notturna sulla pista di Flachau intitolata a Hermann Maier (prima manche ore 17.45, seconda manche ore 20.45 con diretta televisiva su Raisport ed Eurosport). Si tratta di Irene Curtoni, Chiara Costazza, Manuela Moelgg e la ventunenne valdostana dell'Esercito Martina Perruchon, alla sua seconda apparizione sul massimo circuito mondiale (lo scorso novembre a Levi non si qualificò per la seconda manche), reduce dal quarto posto nello slalom parallelo di Coppa Europa di metà dicembre. Sarà la decima volta nella storia che la Coppa del mondo disputa uno slalom nella località dove è nato il grande campione austriaco. Per l'Italia nessun podio, se non un terzo posto di Federica Brignone, ma nel gigante disputato nel 2016.     

La tappa successiva di Coppa del mondo è prevista nella vicina Altenmarkt, dove si correranno una discesa sabato 14 e una combinata alpina domenica 15 gennaio. Al via nella prima giornata di prove in programma giovedì 12 gennaio saranno al via Elena Fanchini, Johanna Schnarf, Verena Stuffer, Nicol Delago, Nadia Fanchini, Elena Curtoni, Federica Brignone, Sofia Goggia, Marta Bassino, Francesca Marsaglia, a cui si aggiunge la rientrante Federica Sosio che gareggerà solamente in combinata. La ventiduenne valtellinese, infortunatasi al ginocchio nel gennaio 2016, tornerà in coppa a distanza di oltre un anno. Tutte le ragazze sono impegnate in questi giorni nella rifinitura sulle piste di Tarvisio. Ricordiamo che l'Italia può schierare nove concorrenti in discesa e otto in combinata.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront