Flash News

 
Diego Dellasega ancora protagonista ai Mondiali Master di Salto speciale in corso a Predazzo nel Centro del Salto G. Dal Ben.
Nella gara individuale sul trampolino HS 104, Dellasega ha fatto una gara tutta d’attacco, con un secondo salto di addirittura 102 metri che gli ha consentito di vincere il secondo titolo individuale nell’edizione 2019, mettendo in fila tutti gli altri partecipanti. Suo il titolo nella classe d’età 20/29.
Una gara vivace e molto equilibrata anche nelle altre categorie, con vincitori provenienti da Norvegia, Russia e Finlandia.
La seconda gara di giornata era la competizione a squadre sul trampolino HS 66. In questa prova dominio degli atleti norvegesi che si sono piazzati al primo e terzo posto lasciando il secondo gradino del podio alla squadra russa.
Non era presente l’Italia in quanto sono soltanto due gli azzurri iscritti a questo Mondiale 2019.
Le gare si concludono nella giornata di sabato con i due eventi “show”, le gare spettacolari sui trampolini HS 104 ed HS 135.
In queste prove gli atleti sarà misurata soltanto la distanza saltata dagli atleti e non ci sarà la valutazione stilistica dei giudici. Una gara di nuovo d’attacco per Diego Dellasega che punta a vincere entrambe le prove e chiudere i Mondiali di casa con un poker di vittorie.
In serata poi la chiusura con la riunione finale dei partecipanti ed un atteso pizza party.
Per gli organizzatori non c’è però tempo di riposare perché domenica 15 settembre ai trampolini di Predazzo va in scena una gara Nazionale Giovani, questa volta destinata ai ragazzi italiani.
Protagonista di nuovo il trampolino HS 66, fortemente voluto da tutta la comunità di Predazzo.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront