Flash News

 
Fuori nella prima serie di salti i giovani azzurri che hanno preso parte alla tappa di Fis Cup sul trampolino HS94 di Ljubno, in Slovenia. Il migliore dei nostri è risultato Giovanni Bresadola, trentottesimo con 106 puti, seguito da Daniel Moroder 59simo con 98,3, Daniele Varesco 62simo con 97,5, Francesco Cecon 63simo con 96,4 e Mattia Galiani 74simo con 92,6, mentre Alexander Cecon è stato squalificato dalla giuria. Il successo è andato all'austriaco Stefan Rainer con 258,1 punti davanti allo sloveno Tjas Grilc con 256 punti e allo statntense Casey Larson con 252,5. Nella gara femminile senza italiane si è imposta Ursa Bogataj davanti a Nika Kriznar e Spela Rogelj, domenica 4 agosto il programma prevede un nuovo appuntamento.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront