Flash News

 
Juliane Seyfarth si conferma la saltatrice più in forma del momento e sul trampolino HS102 di Chaikovsky porta a casa il terzo successo consecutivo in Coppa del mondo dopo i due di Nizhny Tagil. Nella gara posticipata di quattro ore per le difficili condizioni di vento della mattinata, la tedesca, seconda dopo la prima serie con appena tre decimi di distacco dalla connazionale Katharina Althaus, trova una misura migliore al ritorno sul dente arrivando a 97 metri e distanziando la compagna di squadra di 6 punti complessivi, 219 contro 213. Sara Takanashi, ex numero uno del circuito, sale sul podio ad appena un decimo di punto di distacco da Althaus, mentre Maren Lundby, settima, finisce fuori dalle prime tre per la quinta volta in stagione.

Buoni piazzamenti per le due azzurre in gara: la più esperta Elena Runggaldier stavolta ha vinto il "derby" con Lara Malsiner, grazie alle compensazioni meno negative per il vento frontale e a valutazioni migliori da parte dei giudici. Così è riuscita a scavalcarla nella seconda serie restando sedicesima e chiudendo con 182 punti, mentre la 18enne, pur arrivando più lontano (90 metri nella prima serie e 88 nella seconda), si è fermata a 178.4 finendo 18esima e perdendo tre posizioni nella seconda serie. Domenica 24 marzo (ore 10) si chiude la Coppa del mondo con un'altra gara a Chaikovsky, stavolta dal trampolino lungo HS140.

Ordine d'arrivo HS102 femminile Cdm Chaikovsky (Rus)
1 SEYFARTH Juliane 1990 GER 219.0
2 ALTHAUS Katharina 1996 GER 213.0
3 TAKANASHI Sara 1996 JPN 212.9
4 SEIFRIEDSBERGER Jacqueline 1991 AUT 206.0
5 HOELZL Chiara 1997 AUT 204.0
6 KRIZNAR Nika 2000 SLO 202.8
7 LUNDBY Maren 1994 NOR 201.5
8 BOGATAJ Ursa 1995 SLO 201.0
9 PINKELNIG Eva 1988 AUT 197.2
10 STROEM Anna Odine 1998 NOR 188.5

16 RUNGGALDIER Elena 1990 ITA 182.0
18 MALSINER Lara 2000 ITA 178.4 
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront