Flash News

 
E' la formazione russa ad imporsi nella gara a squadre femminile dei Mondiali junior di salto a Lahti, con un totale di 912,2 punti. Le giovani russe staccano nettamente le seconde classificate, le tedesche, che si fermano a 845,4 punti, e precedono le austriache con 831,6 punti.
L'Italia di Lara Malsiner è settima, con 720,5 punti e una squadra molto giovane, composta da Daniela Dejori (2002), Annika Sieff (2003), Giada Tomaselli (2003) e la capitana, Lara Malsiner, classe 2000, già bronzo nella gara individuale a questo Mondiale.
La gara maschile è andata alla Germania con 979,7 punti, davanti alla Norvegia, con 976,8 punti, e alla Slovenia, 952,6 punti. L'Italia, con Francesco Cecon, Mattia Galiani, Daniel Moroder e Giovanni Bresadola, è 12/a, con 403,1 punti.

Ordine d'arrivo Team femminile Mondiali junior di salto Lahti:
1. Russia 912,2
2. Germania 845,4
3. Austria 831,6
4. Giappone 830,3
5. Slovenia 803,7
6. Francia 751,7
7. Italia (Daniela Dejori, Annika Sieff, Giada Tomaselli, Lara Malsiner) 720,5
8. Polonia 701,4
9. Norvegia 312,7
10. Kazahstan 292,9

Ordine d'arrivo Team maschile Campionati Mondiali junior Lahti:

1. Germania 979,7
2. Norvegia 976,8
3. Slovenia 952,6
4. Giappone 908,8
5. Austria 906,6
6. Polonia 882,3
7. Russia 874,9
8. Francia 844,5
9. Svizzera 442,9
10. Finlandia 430,8

12. Italia (Francesco Cecon, Mattia Galiani, Daniel Moroder, Giovanni Bresadola) 403,1
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront