Flash News

 
Il contingente italiano per la tappa di Coppa del mondo di salto in programma questo weekend a Predazzo, in Val di Fiemme, sarà più ricco rispetto ai precedenti appuntamenti. Agli allenamenti in corso sull'HS135 stanno partecipando in cinque: oltre ad Alex Insam, rappresentante fisso della squadra azzurra in questa stagione, si sono aggiunti Sebastian Colloredo, Giovanni Bresadola e Davide Bresadola, che finora hanno gareggiato in Continental Cup con l'eccezione di Colloredo che ha partecipato anche alle qualificazione di Wisla in Coppa del mondo, più Federico Cecon, reduce da un sesto e un settimo posto nelle due gare di FIS Cup disputate a dicembre nello Utah. 

Sarà la dodicesima volta che la Coppa del mondo di salto con gli sci passerà da Predazzo: l'ultima fu nel 2012 con le vittorie di Gregor Schlierenzauer e Kamil Stoch nelle due gare disputate. Entrambi sono ancora in attività. L'italia vanta due podi, tra l'altro nella stessa gara, la prima assoluta nella storia per la località fiemmese, con la vittoria di Roberto Cecon e il terzo posto di Virginio Lunardi il 16 febbraio 1990.

Il programma prevede le qualificazioni alla prima gara venerdì 11 alle ore 18, poi si torna sul trampolino sabato 12 per la finale alle ore 16. Domenica 13 si replica: qualificazioni alle 16, via alla finale alle 17. Il 27° posto di Insam nella seconda gara di Nishny Tagil è finora il miglior risultato stagionale per gli azzurri. Non è certo che i cinque atleti impegnati negli allenamenti siano tutti iscritti alle gare.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront