News

 
Splendida gara di Lara Malsiner sull'HS90 di Coppa del mondo ad Hinzenbach, in Austria. La 19enne gardenese delle Fiamme Gialle si issa fino al sesto posto finale, nell'élite del salto femminile, grazie a due buoni salti, ma in particolare grazie al secondo salto che l'ha portata fino a 85,5 metri, pari a 114,4 punti per un totale di 224,0 punti finali.
Si tratta del miglior risultato in carriera per Lara, che eguaglia lo stesso piazzamento ottenuto lo scorso marzo a Nizhny Tagil, in Russia e ottiene la top 10 numero 12, considerando le gare individuali e quelle a squadre.
Ottima prestazione dell'azzurra nella gara che vede imporsi l'austriaca Chiara Hoelzl con 250,3 punti, davanti all'eterna norvegese Maren Lundby, con 240,6, e all'altra austriaca Eva Pinkelnig, con 237,4. Quarta è Sara Takanashi, quinta Katharina Althaus e sesta l'azzurra, veramente a ridosso del gotha della disciplina.
La stessa Hoelzl guida la classifica generale di Coppa con 930 punti, davanti a Lundby con 895 e a Pinkelnig con 779. Lara Malsiner sale al 16esimo posto con 191 punti quando mancano nove gare al termine della stagione.


Ordine d'arrivo Cdm femminile HS90 Hinzenbach (Aut):
1 HOELZL Chiara AUT 250.3
2 LUNDBY Maren NOR 240.6
3 PINKELNIG Eva AUT 237.4
4 TAKANASHI Sara JPN 235.1
5 ALTHAUS Katharina GER 228.2
6 MALSINER Lara ITA 224.0
7 SEYFARTH Juliane GER 220.3
8 EDER Lisa AUT 220.1
9 SEIFRIEDSBERGER Jacqueline AUT 217.9
10 KRIZNAR Nika SLO 217.4
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront