News

 
Per la prima volta nella tournèe dell'Alpen Cup di salto femminile l'Italia è rimasta fuori dal podio, ma si conferma nazione leader nella manifestazione. Il successo in gara-2 sul trampolino HS71 tedesco di Bischofshofen è andato alla padrona di casa Lia Boehme con 232,1 punti, la quale ha preceduto la svizzera Emely Torazza con 231,7 punti e l'austriaca Juli Muehlbacher con 231,3 punti. Jessica Malsiner ha concluso al quinto posto con 221,1 punti, Danela Dejori all'ottavo con 216,3 punti e Annika Sieff al nono con 214,2 punti. Più attardate Martina Ambrosi ventesima, Noelia Vuerich ventisettesima, Martina Zanitzer ventottesima e Greta Pinzani trentacinquesima. La squadra italiana, oltre al trionfo nella classifica di questo mini-torneo, consoldia comunque le posizioni di vertice del torneo dopo sei prove, con Malsiner al comando grazie a 373 punti, seguono Dejori con 321 punti e Sieff con 316 punti, quarto posto per Moharitsch con 284.

Ordine d'arrivo HS71 femminile Alpen Cup Bischofsgruen (Ger):
1 BOEHME Lia 2005 GER 232.1
2 TORAZZA Emely 2004 SUI 231.7
3 MUEHLBACHER Julia 2004 AUT 231.3
4 MOHARITSCH Vanessa 2002 AUT 228.5
5 MALSINER Jessica 2002 ITA 221.1
6 GOEBEL Michelle 2004 GER 220.0
7 GOEPFERT Trine 2005 GER 217.8
8 DEJORI Daniela 2002 ITA 216.3
9 SIEFF Annika 2003 ITA 214.2
10 VERBIC Silva 2002 SLO 213.1

20 AMBROSI Martina 2001 ITA 198.5
27 VUERICH Noelia 2006 ITA 183.7
28 ZANITZER Martina 2005 ITA 182.7
35 PINZANI Greta 2005 ITA 169.2
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront