Flash News

 
Il sub-committee FIS del freestyle svoltosi in video-audio conferenza ha definito il calendario provvisorio della prossima Coppa del mondo di skicross, che sarà confermato definitivamente nella sessione autunnale del Congresso in programma a Zurigo, anche in base allo svilupparsi dell'emergenza sanitaria legata al Covid-19.

L'apertura spetterebbe alla pista francese di Val Thorens nella giornata di sabato 5 dicembre, seguita dalla gara di Arosa (Svi) di martedì 15 dicembre. Poi il doppio appuntamento con lo spettacolare tracciato di San Candido: venerdì 18 dicembre spazio alle qualificazioni, sabato 19 e domenica 20 dicembre le due gare. Archiviata la pausa natalizia, si ripartirà sabato 16 gennaio da Nakiska (Can), per fare poi ritorno in Europa, sulle nevi svedesi di Idre (sve), con due gare sabato 23 e domencia 24 gennaio, così come a Feldberg (Ger), dove si correrà sia sabato 30 che domenica 31 gennaio. Il mese di febbraio si apre con la novità di Bakuriani, in Georgia, in data domenica 7 febbraio, toccherà poi ai Mondiali cinesi di Zhangjiakou (medaglie assegnate giovedì 18 febbraio), il rush finale scatta da Reiteralm (Aut) sabato 13 marzo e si conclude a Veysonnaz (Svi) domenica 21 marzo, per un totale di 14 gare complessive.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront