Flash News

 
Le prime pagine di tutti i quotidiani italiani celebrano il trionfo di Dominik Paris, campione del mondo nel superG ad Are. L'impresa trova grande spazio ovunque, anche sui generalisti come Corriere della Sera e La Repubblica. "Paris è rock", è il titolo del quotidiano milanese, con riferimento alla passione per la musica di Domme. "L'oro si trasformerà in canzone", rilancia La Repubblica, mentre la Stampa parla di "Alta velocità" e in prima scrive "Paris, oro senza rivali".

Su Il Giornale è l'ex sciatrice Maria Rosa Quario a esaltare l'azzurro: "Da Kitzbühel all'oro: per Paris è un Mondiale tutto in discesa". Il Sole 24 Ore gli dedica una pagina con foto enorme, Il Giorno un editoriale dal titolo "Mai piangersi addosso", nel quale si spiega perché quella di Paris è un'impresa che va oltre il lato sportivo.

"Paris superman". Accanto alle notizie di calciomercato sulla Juventus, Tuttosport omaggia il nostro campione ricordando il suo trionfo di Kitbühel prima dell'oro mondiale. La foto del salto rende onore al suo gesto tecnico. "Il mondo è Paris", scrive la Gazzetta dello Sport: qui la prima pagina è tutta per l'altoatesino. E all'interno l'editoriale che lo esalta: "Il superman ce l'abbiamo noi". Emozionante anche la sovratestata del Corriere dello Sport: "We love Paris". 

Su tutti i quotidiani non mancano gli approfondimenti, dalle parole del Presidente FISI Flavio Roda ("Stupisce la sua semplicità") a quelle del presidente del Coni Giovanni Malagò ("È il nostro orgoglio"), passando per le interviste alla moglie ("Non frena mai, neanche con me") e quelle a Patrick Staudacher: "Ho rivissuto le stesse emozioni del 2007". All'epoca vinse lui, sempre ad Are, sempre in superG: Paris lo ha imitato.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront