Flash News

 
Gli spunti più interessanti tratti dalla rassegna stampa di mercoledì 21 novembre

La Gazzetta dello Sport - Elena Fanchini, non c'è pace: frattura del perone, torna a casa
Come tutti i quotidiani italiani, la Gazzetta dello Sport dà risalto all'infortunio al ginocchio sinistro di Elena Fanchini che è dovuta rientrare in Italia dopo una caduta in allenamento a Copper Mountain, negli Stati Uniti. Nell'articolo si sottolineano le sue parole scritte su Instagram la settimana scorsa: "Rimettere gli sci è stata una grande emozione, il cuore mi scoppiava di felicità". Ora è costretta a fermarsi, ma l'azzurra ha già vinto una battaglia ben più difficile e, pur avendo un conto aperto con la fortuna, non mollerà di certo.

Tuttosport - Paris: "Ora ve le suono io"
Parla Dominik Paris alla vigilia del primo appuntamento di Coppa del mondo a Lake Louise. Lo spunto dell'intervista arriva anche dalla vita privata: quest'estate il discesista è diventato padre ("Ma quando sei in gara al figlio non pensi, altrimenti è meglio restare a casa") e ha inciso un disco rock. "Si chiama 'Time', in un modo o nell'altro il tempo è nella mia vita", spiega l'azzurro. Che poi ribatte così a chi lo accusava in passato di essere in sovrappeso: "Io come Higuain? Lui fa quello che deve fare, gol. Quando succedono queste cose l'unica cosa è non ascoltare, se fai risultati la gente non parla più male di te" (clicca qui per l'articolo completo).

Corriere delle Alpi - "Cortina, la magia dello snowboard ad aprire la stagione bianca"
Sabato 15 dicembre Cortina ospiterà per la quarta volta la tappa di Coppa del mondo di snowboard, con il gigante parallelo sia maschile che femminile in programma a partire dalle ore 17, in notturna, sulla pista Tondi del Faloria. Definito il programma della settimana che si incastra con il "fashion weekend", definito come "l'evento più mondano dell'anno" della città ampezzana. Enrico Ghezze, amministratore della società Faloria, svela che, come l'anno scorso, "verrà messa a disposizione gratuitamente la funivia per coloro che vorranno salire ad ammirare gli atleti e a divertirsi alla festa in rifugio". (clicca qui per l'articolo completo).

L'Eco di Bergamo - Stelle del Coni, tre bergamaschi si meritano l'oro
Un'ex grande campionessa di sci alpino come Lara Magoni (un argento mondiale e quattro podi in Coppa del mondo in carriera) assegnerà, in qualità di delegato provinciale del Coni Bergamo, la Stella d'oro al merito sportivo 2017 a un altro grande campione degli sport invernali, Lorenzo Gritti, vincitore della Coppa del mondo di slalom nello sci d'erba. Stella d'argento a Sofia Goggia (per il bronzo mondiale e il terzo posto in Coppa del mondo, ovviamente non fa testo il trionfo olimpico ottenuto nel 2018) e allo Sci Club Radici Group, Stella di bronzo per Chiara Millesi, campionessa italiana di sci d'erba. (clicca qui per l'articolo completo).
 
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront