Flash News

 
Italia vicinissima al podio nella seconda giornata di gare a Nizhniy Tagil, ultima tappa di Continental Cup di combinata nordica. Ordine invertito rispetto al solito: oggi si disputava prima il segmento di fondo con partenza mass start e poi quello di salto, con i distacchi sugli sci stretti tradotti in punti da sottrarre a quelli ottenuti dal trampolino.

Con questo format Veronica Gianmoena, decima con un ritardo di 24"7 da Tara Geraghty-Moats nei 5 chilometri di fondo, ha chiuso al quarto posto con 74.9 punti, appena due in meno della norvegese Gyda Westwold Hansen. Tara Geraghty-Moats, prima anche nel salto, vince così la Continental Cup con una gara di anticipo portando a 220 i punti di vantaggio sulla stessa Westvold Hansen. Sul podio, oggi, è salita anche la tedesca Jenny Nowak, seconda a 24.2 punti dalla statunitense.

Nella gara maschile Raffaele Buzzi, secondo nel fondo dopo una volata al fotofinish con Thomas Joebstl e Lars Buraas, si è classificato quinto dopo un salto da 90.5 punti: gliene bastavano otto decimi in più per salire sul podio e agguantare il giapponese Hidefumi Denda, terzo alle spalle dello stesso Joebstl dopo il 23° posto sugli sci stretti, e del tedesco Jakob Lange. Più lontani gli altri azzurri Manuel Maierhofer, 30°, Denis Parolari, 41°, e Luca Gianmoena, 42°. Domenica 10 marzo si chiude la Continental Cup con la terza gara di fila a Nizhniy Tagil, con il ritorno al format tradizionale della Gundersen sia per le donne che per gli uomini.

Ordine d'arrivo Mass start 5 km/HS100 femminile Continental Cup Nizhniy Tagil (Rus)
1. GERAGHTY-MOATS Tara USA 107.0
2. NOWAK Jenny GER 82.8
3. WESTVOLD HANSEN Gyda NOR 76.9
4. GIANMOENA Veronica ITA 74.9
5. HIRNER Lisa AUT 70.7
6. GERBOTH Maria GER 63.5
7. GONCHAROVA Anastasia RUS 60.2
8. MIDTSUNDSTAD Hanna NOR 50.4
9. MAURUS Sophia GER 49.5
10. LEINAN LUND Marte NOR 46.2 

Ordine d'arrivo Mass start 10 km/HS100 maschile Continental Cup Nizhniy Tagil (Rus)
1. JOEBSTL Thomas AUT 106.6
2. LANGE Jakob GER 94.1
3. DENDA Hidefumi JPN 91.1
4. SOETVIK Sindre Ure NOR 90.6
5. BUZZI Raffaele ITA 90.3
6. LEHNERT Luis GER 89.6
7. WELDE David GER 87.9
8. BURAAS Lars NOR 87.6
9. HUETTEL Simon GER 87.5
10. TAKEHANA Daimatsu JPN 87.4

30. MAIERHOFER Manuel ITA 67.6
41. PAROLARI Denis ITA 41.6
42. GIANMOENA Luca ITA 40.1

Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront