Flash News

 
Samuel Costa, al rientro in Coppa del mondo dopo aver saltato la tappa di Otepää, è il migliore degli azzurri nel Provisional Competition Round disputato sul trampolino di Predazzo. Nella prova di salto dall'HS135, l'atleta delle Fiamme Oro si è classificato al 20esimo posto, guadagnando così l'accesso alla Gundersen di venerdì: coprendo la distanza di 123 metri, ha totalizzato 120 punti, 26.3 in meno dell'austriaco Franz-Josef Rehrl con un teorico gap di 1'45" nella prova di fondo. Ma in gara, se verrà regolarmente effettuato il segmento di salto, si ripartirà da zero.

Tra i primi cinquanta che torneranno sul trampolino ci saranno anche altri quattro azzurri: Alessandro Pittin, il migliore dei nostri nella classifica generale, ha chiuso in trentaduesima posizione (con un gap di 2'36"), avanti anche Raffaele Buzzi e due esordienti stagionali, Manuel Maierhofer e Aaron Kostner, rispettivamente 44°, 45° e 46° con tre punteggi molto simili. Sono rimasti fuori, invece, Lukas Runggaldier (51° a soli 2.7 punti dalla qualificazione), Denis Parolari (53°) e Luca Gianmoena (55°). Venerdì alle ore 10 (diretta tv Eurosport) la serie di salto della prima delle tre gare in programma in Val di Fiemme nel weekend, alle 13.30 i 10 km di fondo.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront