News

 
Da quarantesimo a decimo. Dopo il salto c'erano le premesse giuste affinché Alessandro Pittin centrasse una rimonta favolosa, perché i distacchi tutto sommati erano ridotti e con 1'55" di ritardo da Yoshito Watabe, il migliore dal trampolino, e con un 1'12" dalla top ten, l'impresa era possibile. Infatti è arrivata. Il friulano recupera trenta posizioni nei dieci chilometri di fondo a Schonach, confermando una condizione straordinaria sugli sci stretti: per la quarta volta consecutiva nelle gare a cui ha preso parte vanta il miglior tempo e a una prova dal termine della Coppa del mondo porta a casa il Best Skier Trophy, che vince per il secondo anno di fila, avendo 120 punti di vantaggio sul norvegese Magnus Krog.

Pittin ha guadagnato terreno piano piano, correndo praticamente da solo, mentre davanti a lui c'era un folto gruppo che piano piano si è sfaldato. La rimonta era completata a 1,5 chilometri dal traguardo e all'ultimo rilevamento il friulano era già decimo. Fare di più, poi, era impossibile e comunque Pittin ha avuto il merito di continuare ad andar forte, staccando campioni come Fabian Riessle e Franz-Josef Rehrl e arrivando a un minuto esatto di ritardo dal veterano Bernhard Gruber che a 36 anni, davanti al pubblico di casa, torna a vincere in Coppa del mondo battendo in volata il compagno di squadra Lukas Greiderer ed entrabi trovano il primo podio stagionale con Jarl Magnus Riiber al terzo posto.

Gara in rimonta anche per l'altro azzurro Aaron Kostner, 28esimo a 2'22" dopo il 43° posto nel salto. Samuel Costa, invece, era stato eliminato nel Provisional Competition Round disputato al mattino dopo la cancellazione del giorno precedente, arrivando 53°. Domenica 17 marzo la Coppa del mondo si chiude con la seconda Gundersen consecutiva a Schonach: stavolta i chilometri da percorrere saranno 15, occasione per Pittin per andare a caccia del primo podio stagionale.

Ordine d'arrivo Gundersen maschile NH HS1006/10 km Cdm Schonach (Aut)
1 GRUBER Bernhard 1982 AUT 25:10.8
2 GREIDERER Lukas 1993 AUT +0.6
3 RIIBER Jarl Magnus 1997 NOR +9.8
4 GEIGER Vinzenz 1997 GER +23.5
5 HEROLA Ilkka 1995 FIN +28.8 6
6 FAISST Manuel 1993 GER +33.6
7 RYDZEK Johannes 1991 GER +40.2
8 GERARD Antoine 1995 FRA +46.8
9 WATABE Akito 1988 JPN +51.4
10 PITTIN Alessandro 1990 ITA +1:00.7

28 KOSTNER Aaron 1999 ITA +2:22.2
53 COSTA Samuel 1992 ITA (eliminato nel Provisional Competition Round)
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront