News

 

Secondo sigillo stagionale per Joergen Graabak nella Coppa del mondo di combinata nordica. Il norvegese, vincitore a Ramsau due giorni prima di Natale, si è ripetuto nella Gundersen che ha chiuso la due giorni di gare a Lahti, precedendo di un nulla sul traguardo il giapponese Akito Watabe, dato con il suo stesso tempo di 24'39"8, ma indietro al fotofinish. Completa il podio l'austriaco Mario Siedl a 15"6. Gara di rimonta per Alessandr Pittin, autore ancora una volta del miglior tempo sugli sci stretti, alla fine quattordicesimo.

La squadra azzurra è riuscita a piazzare tutto il team a punti, perchè Aaron Kostner è finito ventiduesimo (suo miglior piazzamento della carriera), Samuel Costa ventitreesimo e Raffaele Buzzi ventisettesimo. La classifica generale vede l'irraggiungibile Jarl Magnus Riiber a quota 1258 punti, seguito da Watabe con 774 e Johannes Rydzek con 761. Pittin è ventitreesimo con 198 e diventa il nuovo leader del Best Skier Trphy, riservato all'atleta più veloce sugli sci, con 908 punti contro gli 892 di Krog.

Ordine d'arrivo Gundersen HS130/10 km Lahti (Fin):
1. Joergen Graabak (Nor) 24'39"8
2. Akito Watabe (Gia) +0"0
3. Mario Seidl (Aut) +15"6
4. Espen Bjoernstad (Nor) +32"3
5. Magnus Moan (Nor) +35"0
6. Ilkka Herola (Fin) +37"1
7. Bernhard Gruber (Aut) +38"2
8. Eero Hirvonen (Fin) +49"1
9. Leevi Mutru (Fin) +56"6
10. Wilhelm Denifl (Aut) +59"7

14. Alessandro Pittin (Ita) +1'19"7
22. Aaron Kostner (Ita) +2'09"7
23. Samuel Costa (Ita) +2'29"9
27. Raffaele Buzzi (Ita) +3'05"6

Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront