Flash News

 
Le dichiarazioni degli azzurri al termine della sprint maschile dei Mondiali di Anterselva.

Lukas Hofer: "Oggi era veramente difficile riuscire a portare a casa un bel risultato, sono andati tutti molto forte. Ho qualche motivo di rammaricarmi con me stesso per l'ultimo colpo della seconda serie, l'ho fatto partire troppo in fretta e mi ha costretto a un giro di penalità che mi è costato tempo prezioso. Pensiamo alla pursuit senza fare troppi calcoli, sarà importante essere precisi al poligono e oensare poligono dopo poligono".

Dominik Windisch: "Non è stata certamente la gara che volevo disputare, gli errori al poligono mi sono costati tanto. Nella pursuit parto da lontano ma è sempre importante dare il massimo e vedere quanto e se riuscirò a rimontare posizioni".

Thomas Bormolini: "Una prova discreta in una gara molto difficile. Ho cercato di curare bene il poligono, domenica nella pursuit l'obiettivo è di rimanere nella zona punti".

Daniele Cappellari: "L'obiettivo era qualificarmi per la pursuit, non ci sono riuscito. Sono stato un pò al di sotto delle mie aspettative, ma ho imparato sicuramente cose importanti gareggiando in mezzo ai grandi di questa disciplina e cercherò di metterle in pratica in futuro".
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront