Flash News

 
La Francia ha vinto la staffetta maschile disputata a Ruhpolding interrompendo il dominio norvegese, che si ferma così a sette vittorie consecutive nella specialità. Il merito va a Martin Fourcade, vincitore della sprint di giovedì e perfetto nella sua frazione odierna, ma anche ai compagni di squadra Emielie Jacquelin, Simon Desthieux e Quentin Fillon Maillet, che hanno condotto una gara perfetta mettendo a referto solo 6 errori. Dietro c'è appunto la Norvegia, più fallosa al poligono e staccata di oltre un minuto, e l'Austria, la più precisa ma anche la più lenta sugli sci rispetto ai primi della graduatoria. Il team azzurro non è andato oltre la dodicesima posizione in una gara condizionata sin da subito dalla prestazione negativa al poligono di Lukas Hofer. Il 30enne di San Lorenzo di Sebato ha confermato le difficoltà emerse nell'ultimo periodo nelle serie di tiro (4 errori) pagate poi con un giro di penalità. Discrete le prove successive di Thomas Bormolini, Daniele Cappellari e Dominik Windisch. Gli uomini saranno impegnati in una pursuit di 12,5 km.

Ordine d'arrivo staffetta maschile 7,5 km Cdm Ruhpolding (Ger):
1. FRANCIA 0+6 1:18:11.2
2. NORVEGIA 0+10 +1:12.2
3. AUSTRIA 0+4 +1:24.3

12. ITALIA (Hofer L./Bormolini T./Cappellari D./Windisch D.) 1+11 5:18.5
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront