Flash News

 
Dorothea Wierer prima, Lisa Vittozzi seconda. A inizio stagione era praticamente impossibile pronosticare un finale così, con due italiane nei primi due posti della classifica di Coppa del mondo, eppure è esattamente quello che è accaduto. Wierer chiude a quota 904 dopo aver scartato 36 punti, frutto dei suoi due risultati peggiori: nessuna ha dovuto sottrarne così tanti, segnale della grande continuità di rendimento dell'altoatesina. Lisa Vittozzi si è fermata a 882 e non ha scartato alcun punto, per aver chiuso fuori dalle quaranta la sprint di Oslo e aver mancato la qualificazione alla pursuit, Anastasiya Kuzmina è arrivata a 870, scartando 5 punti, mentre Roeiseland ha toccato quota 855 dovendone togliere 11. Altre tre azzurre presenti nella classifica generale: Federica Sanfilippo 42esima a 148, Nicole Gontier 45esima a 145, Alexia Runggaldier 73esima a 41.

Per quanto riguarda le coppe di specialità, l'Italia ne ha portate a casa due, l'individuale con Lisa Vittozzi e l'inseguimento con Dorothea Wierer. Anastasiya Kuzmina ha vinto invece la coppa di sprint e Hanna Oeberg quella di mass start.

La classifica finale della Coppa del mondo di biathlon
1 WIERER Dorothea ITA 904
2 VITTOZZI Lisa ITA 882
3 KUZMINA Anastasiya SVK 870
4 ROEISELAND Marte Olsbu NOR 855
5 OEBERG Hanna SWE 741
6 FIALKOVA Paulina SVK 687
7 MAKARAINEN Kaisa FIN 673
8 HERRMANN Denise GER 611
9 PREUSS Franziska GER 570
10 HOJNISZ Monika POL 567

42 SANFILIPPO Federica ITA 148
45 GONTIER Nicole Italy ITA 145
73 RUNGGALDIER Alexia ITA 41
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront