Flash News

 
Una grande rimonta senza lieto fine. La staffetta femminile juniores non riesce a replicare quanto fatto dagli uomini poche ore prima ai Mondiali juniores di Osrblie. Michela Carrara, ultima frazionista azzurra, arriva al rettilineo finale con altre due atlete giocandosi con loro la medaglia di bronzo, ma la svedese Oeberg riesce a mettere i propri sci davanti, regalando alla sua squadra la gioia del podio. L'Italia finisce quarta, davanti alla Norvegia.

Un vero peccato, perché la gara delle azzurre è stata splendida. Samuela Comola, impeccabile al poligono nella posizione a terra, ha chiuso quinta a 10" dalla francese Bened pur commettendo un errore in piedi. Irene Larschneider era un po' meno precisa, con un bersaglio mancato per ciascuna serie, ma comunque veloce sugli sci, al punto da guadagnare una posizione e passare quarta a 28" dalla Chaveau che teneva la Francia al comando.

Michela Carrara fa valere la sua qualità nel fondo e già al primo poligono è terza con 6 secondi sulla Norvegia e 12 sulla Svezia: le due ricariche la costringono a ripartire quinta, poi in piedi trova lo zero, resta quinta a 8 secondi dalla norvegese Arnekliev e 5 dalla Oeberg, ma la rimonta sugli sci nell'ultimo giro le toglie quel pizzico di energie che le sarebbe servito per conquistare la medaglia. Resta comunque la grande prestazione di squadra, soprattutto nel fondo, con il secondo tempo complessivo dietro la Polonia, davanti a Germania, medaglia d'argento, e Francia, oro indiscusso con un solo errore in sei poligoni e una gara sempre in testa.

Ordine d'arrivo staffetta femminile Mondiali juniores Osrblie (Svk)
1 FRANCIA 0+1 54:26.4 (BENED Camille/CHAUVEAU Sophie/JEANMONNOT Lou)
2 GERMANIA 0+3 +15.1 (PFNUER Franziska/KEBINGER Hanna/FRUEHWIRT Juliane)
3 SVEZIA 0+4 +36.6 (LUNDSTROEM Amanda/LIND Annie/OEBERG Elvira) 0+1 +36.6
4 ITALIA 0+5 +37.4 (COMOLA Samuela/LARDSCHNEIDER Irene/CARRARA Michela)
5 NORVEGIA 0+6 +37.9
6 RUSSIA 0+8 +56.6
7 SLOVENIA 0+9 +1:10.6
8 REPUBBLICA CECA 0+3 +1:53.3
9 CANADA 0+5 +2:03.0
10 POLONIA 1+13 +2:09.0
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront