News

 
Johannes Boe vince la sprint di Coppa del mondo di Oberhof grazie alla sua estrema precisione al poligono e al tempo di 24'43"6, precedendo il compagno di squadra Sturla Laegreid, anch'egli preciso al tiro, ma in ritardo di 12"4. Terzo posto per il tedesco Arnd Peiffer, zero errori e 27"9 di ritardo sugli sci.
Ancora una buona gara per Lukas Hofer, l'azzurro più in forma del periodo, che aggancia un bel sesto posto a 40"7 da Boe, ma con due errori al tiro. Ma una buona gara fa registrare tutta la squadra italiana, che vede Dominik Windisch risalire in 22/a posizione, pur con due errori e quasi un minuto e mezzo di ritardo. Ottimo finale per Thomas Bormolini che chiude in 35/a posizione, con due errori e poco meno di due minuti di ritardo, mentre Tommaso Giacomel, 38/o alla fine, anch'egli con due errori e 2 minuti e 4 secondi di ritardo.
Nella coppa sprint, Boe guida la classifica con 319 punti, contro i 258 di Dale e i 236 di Laegreid, in salita di una posizione. Il miglior azzurro è proprio Hofer, decimo, con 164 punti, in salita di 3 posizioni. nella generale è lo stesso Boe a comandare con 582 punti, davanti a Laegreid con 535 e a Dale con con 474. Hofer è 13/o con 316 punti.

Ordine d'arrivo sprint maschile Oberhof:
1. J. T. Boe NOR 0 24'43"6
2. S. H. Laegreid NOR 0 +12"4
3. A. Peiffer GER 0 +27"9
4. E. Lesser GER 0 +30"6
5. J. Dale NOR 1 +38"3
6. L. Hofer ITA 2 +40"7
7. D. Pidruchnyi UCR 1 +45"5
8. Q. Fillon Maillet FRA 1 +46"3
9. M. Ponsilouma SWE 2 +46"9
10. M. Eliseev RUS 0 +47"5

22. D. Windisch ITA 2 +1'29"3
35. T. Bormolini ITA 2 +1'56"3
38. T. Giacomel ITA 2 +2'04"3
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront