News

 
Mancava solo lui e proprio nell'ultima gara dei Mondiali di Anterselva Johannes Boe ha tirato fuori dal cilindro la gara perfetta conquistando un meritato oro nella Mass Start. In un format dopo la precisione dal poligono fa tutto, lo scandinavo ha centrato tutti i bersagli vincendo meritatamente: impossibile per Fillon Maillet, che aveva sul gruppone tre errori, riprenderlo. Il transalpino ha però dato vita ad un bel duello con il compagno di squadra Emilie Jacqueline, il quale ha avuto la peggio fermandosi in terza posizione con il conseguente bronzo. Il podio della prova finale dei Mondiali rappresenta al meglio anche il medagliere finale della rassegna, con la Norvegia in testa con undici medaglie (sei ori) seguita dalla Francia a quota otto. Terza l'Italia con quattro medaglie, quasi tutte firmate da Dorothea Wierer. Nella staffetta però, ci hanno messo molto del loro anche Lukas Hofer e Dominik Windisch, oggi un po' attardati al traguardo. Il 30enne dell'Esercito è giunto 14esimo con tre errori, gli stessi commesso dal fassano, fermo però in 18esima posizione a 2'22"8 dal leader.

Ordine d'arrivo Mass Start maschile Mondiali Anterselva (Ita):
1. J.T. Boe NOR 0 38:09.5
2. Q. Fillon Maillet FRA 3 +42.0
3. E. Jacquelin FRA 2 +55.0
4. T. Boe NOR 2 +55.6
5. S. Desthieux FRA 1 +1:03.7
6. F. Leitner AUT 3 +1:06.7
7. M. Fourcade FRA 3 +1:13.1
8. J. Dale NOR 3 +1:17.1
9. J. Eberhard AUT 4 +1:19.6
10. J.Kuehn GER 4 +1:25.2

14. D. Windisch ITA 3 +1:47.1
18. L. Hofer ITA 3 +2:22.8
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront