News

 
Dopo l'oro nella sprint, arriva un bronzo per Linda Zingerle nella pursuit femminile che ha chiuso i Mondiali giovani femminili sulla pista svizzera di Lenzerheide. La diciassettenne altoatesina di Anterselva ha concluso al terzo posto la gara nonostante i tre errori commessi al poligono, che le sono costati un altro primo posto, andato all'austriaca Anna Gandler con il tempo di 22'01"2 ma soprattutto un solo errore, così come per la francese Camille Coupe, argento a 1"2 sempre con un errore. nona posizione per Rebecca Passler, capace di recuperare quattro posizioni rispetto alla sprint, mentre Martin Trabucchi è finita ventiquattresima e Hanna Auchentaller trentacinquesima, condannata da nove errori.  

Figlia dell'ex olimpionico Andreas oggi allenatore responsabile della squadra di Coppa del mondo, Linda Zingerle ha compiuto 17 anni nello scorso mese di settembre e fa parte della squadra juniores/giovani- Pochi giorni fa è stata protagonista nei recenti Olimpiadi Giovanili di Losanna, dove ha ottenuto due argenti nella staffetta singola mista e nella staffetta mista.

La pursuit maschile ha registrato la terza medaglia d'oro per Martin Nevland. Il talento norvegese, oro nell'individuale e in staffetta, è salito sul gradino più alto del podio anche in questa occasione, concludendo con un solo errore al poligono e un tempo complessivo di 26'28"0 con il quale ha preceduto di 25"4 il ceco Ondrej Manek, mentre la meaglia di bronzo è andata allo sloveno Lovro Planko a 52"0 nonostante tre errori. Dodicesimo posto per Simone Canavese, il migliore degli italiani con un solo errore al poligono, seguito da Elia Zeni (un errore) ventitreesimo, Matteo Vegezzi Bossi (quattro errori) trentaquattresimo e Fabio Cappellari (due errori) trentaseiesimo.    

Ordine d'arrivo pursuit femminile Mondiali giovani Lenzerheide (Svi):
1. Anna Gandler (Aut) 1 22'01"2
2. Camille Coupe (Fra) 1 +1"2
3. Linda Zingerle (Ita) 3 +15"0
4. Alena Mokhova (Rus) 2 +37"3
5. Liubov Kalinina (Rus) 3 +37"5
6. Lena Repinc (Slo) 2 +40"9
7. Frida Dokken (Nor) 1 +56"3
8. Tereza Jandova (Cze) 3 +1'19"9
9. Rebecca Passler (Ita) 4 +1'24"5
10. Tuva Aas Straete (Nor) 1 +1'28"6

24. Martina Trabucchi (Ita) 3 +2'19"7
35. Hannah Auchentaller (Ita) 9 +3'33"8

Ordine d'arrivo pursuit maschile Mondiali giovani Lenzerheide (Svi):
1. Martin Nevland (Nor) 1 26'28"0
2. Ondrej Manek (Cze) 0 +25"4
3. Lovro Planko (Slo) 3 +52"0
4. Morten Hol (Nor) 4 +1'17"0
5. Ivan Tulatsin Blr) 5 +1'22"3
6. Jonas Marecek (Cze) 5 +1'23"7
7. Martin Uldal (Nor) 6 +1'29"3
8. Marcin Zawol (Pol) 0 +1'36"9
9. Damien Levet (Fra) 5 +1'47"3
10. Josef Kabrda (Cze) 4 +1'49"1

12. Simone Canavese (Ita) 1 +1'55"3
23. Elia Zeni (Ita) 1 +3'11"5
34. Matteo Bossi Vegezzi (Ita) 4 +4'06"8
36. Fabio Cappellari (Ita) 2 +4'22"8
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront