News

 
L'Italia ha conquistato il nono posto nella staffetta femminile disputata ad Oberhof, in Germania, nella terza giornata di gare. Il team azzurro partito con Lisa Vittozzi, è stato a lungo in vetta con le migliori prima di staccarsi con Dorothea Wierer, stranamente molto fallosa nella serie in piedi al poligono dove ha fatto registrare tre errori. Michela Carrara, preceduta da Federica Sanfilippo è arrivata al traguardo nella top 10 con un bilancio finale pari a undici errori, tre giri di penalità ed un distacco di 2'41"2. La vittoria è andata alla Norvegia seguita da Svezia e Francia.

Norvegia che si è poi ripetuta tra gli uomini, dove si è imposta superando le squadre francesi e tedesche. L'Italia, che ha presentato al via Thomas Bormolini, Dominik Windisch, Saverio Zini e Thierry Chenal, non è andata oltre la 23esima piazza con un divario aumentato progressivamente fino a toccare 7'32"5 con 14 errori e sei giri di penalità.

Ordine d'arrivo staffetta femminile Cdm Oberhof (Ger):
1. NORVEGIA 0+11 1:14:11.6
2. SVEZIA 0+10 +21.1
3. FRANCIA +0.12 +33.1
4. GERMANIA 1+11 +1:10.4
5. SVIZZERA 1+9 +1:24.5

9. ITALIA 3+11 +2:41.2

Ordine d'arrivo staffetta maschile Cdm Oberhof (Ger):
1. NORVEGIA 2+8 1:19:32.3
2. FRANCIA 2+6 +4.4
3. GERMANIA 2+14 +48.2
4. RUSSIA 0+9 +1:09.0
5. BIELORUSSIA 1+12+1:54.0

23. ITALIA 6+14 +7:32.5
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront