News

 
Johannes batte Tarjei nel derby della famiglia Boe che ha monopolizzato la sprint maschile di Coppa del mondo sulla pista svedese di Oesrtersund, con il comune denominatore di un errore a testa al poligono. Il detentore della sfera di cristallo si è imposto con il tempo di 24'18"3, con il quale ha preceduto il fratello di 19"0, terza posizione per il russo Matvej Eliseev a 19"9, fuori al podio l'altro russo Anton Loginov e il francese Martin Fourcade. In casa italia ottima prova di thomas Bormolini: il livignasco ha concluso al tredicesimo posto, miglior prestazione in carriera in questa specialità grazie alla massima precisione al poligono, che gli ha consentito di tenersi alle spalle un comunque positivo Lukas Hofer, quindicesimo a 1'04"6 con un errore. Fuori dalla zona punti Dominik Windisch, 49simo con tre errori, molto più attardato Giuseppe Montello, 71simo con tre errori, e Daniele Cappellari, 103simo con un errore.

Ordine d'arrivo sprint maschile Oestersund (Sve):    
1. Johannes Boe (Nor) 1 24'18"3
2. Tarjei Boe (Nor) 1 +19"0
3. Matjev Eliseev (Rus) 0 +19"9
4. Anton Loginov (Rus) 1 +27"1
5. Martin Fourcade (Fra) 2 +27"9
6. Johannes Kuehn (Ger) 2 +28"7
7. Johannes Dale (Nor) 1 +29"4
8. Erlend Bjoentegaard (Nor) 1 +31"7
9. Julian Eberhard (Aut) 2 +33"8
10. Vladimir Iliev (Bul) 2 +36"0

13. Thomas Bormolini (Ita) 0 +52"0
15. Lukas Hofer (Ita) 1 +1'04"6
49. Dominik Windisch (Ita) 3 +2'02"1
71. Giuseppe Montello (Ita) 3 +2'32"2
103. Daniele Cappellari (Ita) 1 +3'51"9
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront