News

 
Una inattesa neve invernale ha condizionato fortemente la seconda giornata dei Campionati Italiani estivi che si sono tenuti in Val Martello, costringendo gli organizzatori ad effettuare solamente le mass start maschili delle categorie seniores e juniores, cancellando giovani e aspiranti e tutte le categorie femminili. Fra i "grandi" Lukas Hofer ha bissato il successo della giornata precedente nella sprint, presentandosi al traguardo con 4 errori e un vantaggio di oltre 1'19" su Giuseppe Montello (5 errori), mentre Dominik Windisch ha concluso terzo a 2'15"9 con 5 errori. Fuori dal podio Thomas Bormolini, Saverio Zini e Daniele Cappellari. QUest'ultimo si è assicurato lo scudetto tricolore nella categoria juniores, dove ha preceduto Didier Bionaz e Patrick Braunhofer.  

Ordine d'arrivo Pursuit CIA estivi seniores Val Martello (ITA):
1. Lukas Hofer (CS Carabinieri) 4 58’23"0
2. Giuseppe Montello (CS Esercito) 5 +1’19"8
3. Dominik Windisch (CS Esercito) 5 +2’15"9
4. Thomas Bormolini (CS Esercito) 6 +2’45"7
5. Saverio Zini (CS Esercito) 4 +4’10"9
6. Daniele Cappellari (GS Fiamme Oro) 2 +4’28"3
7. Didier Bionaz (CS Esercito) 5 +4’46"3
8. Patrick Braunhofer (CS Carabinieri) 4 +5’24"6
9. Tommaso Giacomel (GS Fiamme Gialle) 7 +5’29"9
10. Davide Mancin Majoni (SC Orsago) 3 +6’15"6

Ordine d'arrivo Pursuit maschile CIA estivi juniores Val Martello (ITA):
1. Daniele Cappellari (GS Fiamme Oro) 4 1h02’51"3
2. Didier Bionaz (CS Esercito) 5 +18"0
3. Patrick Braunhofer (CS Carabinieri) 4 +56"3
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront