News

 
Kaisa Makarainen si impone da campionessa nella pursuit femminile di Tyumen riaprendo completamente la lotta per la Coppa del mondo. la finlandese, al secondo centro dell'ano, ha tagliato il traguardo controllando il prepotente recupero della francese Anais Bescond, giunta ad appena 2 decimi, mentre la tedesca Laura Dahlmeier ha completato il podio con il terzo posto a 17"5. Sesta piazza per la slovacca Anastasya Kuzmina, che si è aggiudicata la coppa di specialità davanti a Makarainen e Dahlmeier, la quale ha strappato il podio proprio nell'ultima occasione possibile a Dorothea Wierer, scesa al quarto posto con il sedicesimo posto di giornata, condizionata da quattro errori al poligono. Buon ottavo posto invece per Lisa Vittozzi, autrice di una seconda parte di gara di assoluto livello che le ha permesso di recuperare posizioni, dopo gli errori nelle serie a terra. La classifica ad una prova dalla conclusione (la mass start di domenica 25 marzo) vede Makarainen in vetta con 799 punti davanti a Kuzmina con 974 e Domracheva terza con 744, Wierer è quinta con 661 e Vittozzi sesta con 583.

Ordine d'arrivo pursuit femminile Tyumen (Rus):
1. Kaisa Makarainen (Fin) 2 30'52"7
2. Anais Bescond (Fra) 1 +0"2
3. Laura Dahlmeier (Ger) 1 +17"5
4. Darya Domracheva (Blr) 3 +35"1
5. Karolin Horschler (Ger) 1 +46"8
6. Anastasiya Kuzmina (Blr) 4 +59"9
7. Daria Virolainen (Rus) 2 +1'05"6
8. Lisa Vittozzi (Ita) 3 +1'07"9
9. Irina Uslugina (Rus) 0 +1'09"5
10. Franziska Preuss (Ger) 2 +1'10"8

16. Dorothea Wierer (Ita) 4 +1'52"3
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront