Flash News

 
Secondo oro olimpico per i padroni di casa della Corea del Sud. Infatti, Sungbin Yun ha rispettato i pronostici e conquistato il successo nello skeleton maschile. Il coreano si è imposto in tutte e quattro le manche e dimostrato di essere il più forte rifilando 1''63 al secondo classificato, l'atleta russo Nikita Tregubov che dal canto suo ha strappato l'argento al britannico Dom Parsons per soli due centesimi.I quotati fratelli lettoni Dukurs hanno completato la top five con Martins che ha battuto Tomass. A rappresentare l'Italia c'era Joseph Luke Cecchini che si è piazzato 27esimo e non è riuscito ad accedere alla prova finale con il tempo totale di 2:35.64. Il programma dello skeleton si esaurirà sabato 17 dicembre con le ultime due discese delle donne che assegneranno le medaglie olimpiche.

Ordine di arrivo skeleton maschile PyeongChang 2018 (Kor):
1 KOR YUN Sungbin 3:20.55 0.00
2 OAR TREGUBOV Nikita 3:22.18 +1.63
3 GBR PARSONS Dom 3:22.20 +1.65
4 LAT DUKURS Martins 3:22.31 +1.76
5 LAT DUKURS Tomass 3:22.74 +2.19
6 KOR KIM Jisoo 3:22.98 +2.43
7 GER JUNGK Axel 3:23.60 +3.05
8 GER GROTHEER Christopher 3:24.05 +3.50
9 GER GASSNER Alexander 3:24.10 +3.55
10 GBR RICE Jerry Total: 3:24.24 +3.69

27 ITA CECCHINI Joseph Luke 2:35.64
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront