Flash News

 
Si sono svolti a St. Moritz, in Svizzera, i campionati mondiali juniores di skeleton. Tra i ragazzi da registrare la doppietta dei russi Nikita Tregubov e Vladisla Marchenkov con il primo a spuntarla grazie al tempo di 2:16.36 staccando il rivale di 93 centesimi. Completa il podio il tedesco Feliz Keisinger in ritardo dalla testa della classifica di oltre un secondo. Manuel Schwaerzer era l'unico skeletonista italiano in corsa e si è classificato 14esimo con il tempo di 2:20.15. Anna Fernstaedt invece, è la campionessa mondiale junior. Anche tra le donne il podio parla solo tedesco e russo. Sul podio infatti, oltre alla vincitrice, sono salite Yulia Kanakina e Susanne Kreher. Due azzurre in gara: Alessia Crippa 13esima e Sofie Falkensteiner 21a.

Ordine di arrivo skeleton maschile St. Moritz (Svi):
1 RUS TREGUBOV Nikita 2:16.36
2 RUS MARCHENKOV Vladislav 2:17.29 (+0.93)
3 GER KEISINGER Felix 2:17.46 (+1.10)
4 RUS RUKOSUEV Evgeniy 2:17.79 (+1.43)
5 JPN MIYAJIMA Katsuyuki 2:18.11 (+1.75)

14 ITA SCHWAERZER Manuel 2:20.15 (+3.79)

Ordine di arrivo skeleton femminile St. Moritz (Svi):
1 GER FERNSTAEDT Anna 2:20.07
2 RUS KANAKINA Yulia 2:20.88 (+0.81)
3 GER KREHER Susanne 2:21.08 (+1.01)
4 GER BECKER Janine 2:21.32 (+1.25)
5 RUS TARARYCHENKOVA Alina 2:21.37 (+1.30)

13 ITA CRIPPA Alessia 2:25.26 (+5.19)
21 ITA FALKENSTEINER Sofie 1:16.74
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront