News

 
Valentina Greggio mette al sicuro la Coppa del mondo femminile di sci velocità nello Speed1 conquistando il successo nella terz'ultima tappa stagionale sulla pista di Grandvalira, dove gli organizzatori hanno montato in pista per l'occasione una rampa di partenza per innalzare ulteriormente le velocità. La ventiseienne di Verbania ha messo a segno la tredicesima vittoria consecutiva sul circuito che le vale il venticinquesimo sigillo della carriera e soprattutto la quasi aritmetica certezza della terza sfera di cristallo consecutiva della carriera: grazie a questo ennesimo trionfo, Greggio sale infatti a 400 punti contro i 250 della svedese Britta Backlund, terza al traguardo dietro a Celia Martinez e raggiunta in generale proprio dalla francese al secondo posto, mentre Karine Dubouchet Revol (quinta) tocca 220 punti, quando mancano appena due gare alla conclusione: le basterà arrivare quarta nella prova di sabato per diventare irraggiungibile.

In campo maschile primo trionfo stagionale per Philippe May: lo svizzero ha toccato in finale i 199,56 km/h che diventano il record della pista, precedendo il leader della classifica generale Bastien Montes,  fermatosi a 198,71 km/h. Terza posizione per Simone Origone: il trentottenne campione valdostano porta a casa il podio numero 72 della sua inimitabile carriera con 198,44 km/h, mentre il fratello Ivan non è andato oltre il sesto posto con 195,52 km/h, preceduto anche dagli austriaci Klaus Schrottshammer e Manuel Kramer. Ottimo il nono posto di Emilio Giacomelli, sedicesimo Antonio Renaldo. La graduatoria di coppa vede allungare al comando Montes con 320 punti davanti a Kramer con 285, terzo è Simone Origone con 235 e quarto Ivan Origone con 230. Più staccato l'altro austriaco Klaus Schrottshammer, quinto e virtualmente tagliato fuori dai giochi con 190 punti. Sabato 8 aprile penultimo appuntamento della stagione con semifinali alle 10.30 e finale alle ore 12, chiusura domenica 9 aprile.

Ordine d'arrivo Speed 1 maschile Grandvalira (And):
 1 GREGGIO Valentina      1991      ITA            194.69 km/h    
 2 MARTINEZ Celia      1991      FRA            192.21 km/h    
 3 BACKLUND Britta      1996      SWE            191.54 km/h    
 4 HOVLAND-UDEN Lisa      1990      SWE            191.32 km/h    
 5 DUBOUCHET REVOL Karine      1971      FRA       191.12 km/h
 6 MATSLOFVA Hanna      1994      SWE       189.45 km/h    
 7 MARTINEZ Clea      1995      FRA       176.35 km/h    
 8 TOCHE Ludivine      1999      FRA       175.78 km/h    
 9 PERSSON Mathilda      2000      SWE       175.52 km/h    
 10 FOURNET FAYARD Lisa      1997      FRA           169.19 km/h     

Ordine d'arrivo Speed 1 femminile Grandvalira (And):
 1 MAY Philippe      1970      SUI             199.56 km/h
 2 MONTES Bastien      1985      FRA             198.71 km/h
 3 ORIGONE Simone      1979      ITA             198.44 km/h
 4 SCHROTTSHAMMER Klaus      1979      AUT        198.12 km/h
 5 KRAMER Manuel      1989      AUT             196.49 km/h
 6 ORIGONE Ivan      1987      ITA        195.52 km/h
 7 ADARRAGA Ricardo      1965      ESP            195.32 km/h
 8 EIGENMANN Reto      1970      SUI             194.35 km/h     
 9 GIACOMELLI Emilio      1984      ITA             193.98 km/h
 10 BEKES Michal      1989      SVK             193.56 km/h    

 16 RENALDO Antonio      1961      ITA             191.90 km/h
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront