Flash News

 
Matteo Canins chiude al nono posto la combinata alpina ai Mondiali Juniores di Davos. L’altoatesino ha recuperato tre posizioni dopo lo slalom della mattina: autore di una buona prova in superG, ha concluso a 2”91 dalla medaglia d’oro, andata ancora una volta a Marco Odermatt. La Svizzera fa ancora festa, con l’atleta che finora si è aggiudicato tutte le gare disputate. È il terzo oro individuale che va ad aggiungersi a quello conquistato nel team event di sabato sera. Secondo gradino del podio per l’altro elvetico Semyel Bissig, staccato di 25/100, con terzo l’austriaco Raphael Haaser, a 90/100. Il lombardo Nicolò Molteni non ha concluso il superG, il valdostano Federico Simoni è stato squalificato.

Domani - lunedì - combinata alpina femminile, mentre il settore maschile rimarrà a riposo, prima del gigante e dello slalom.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront