Flash News

 
Freddo pungente, pista perfetta e qualche nuvola in cielo. Oggi nessun problema per il superG femminile di Davos (Campionati Mondiali Juniores), svoltosi regolarmente. La migliore delle italiane è stata l’altoatesina Teresa Runggaldier, quindicesima a 2”57 dalla vetta, mentre la friulana Lara Della Mea ha chiuso 24 a 5”22 dalla prima.

La medaglia d’oro è stata vinta dalla norvegese Vickhoff Kajsa Lie in 1’12”22, a precedere di soli 5/100 l’austriaca Franziska Gritsch e di 63/100 la svizzera Stephanie Jenal. Quarto posto per l’americana Patricia Mangan, a 74/100, quinta l’austriaca Julia Scheib, a 1”01.

Non hanno concluso la prova Nadia Delago e Marta Giunti. Alle 13,30 è in programma il superG maschile che assegnerà il titolo di combinata: dopo lo slalom comanda l’elvetico Seymel Bissig; dodicesimo Matteo Canins.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront