Flash News

 
Il successo di Dominik Paris nella discesa di Bormio permette all'Italia di toccare quota 180 successi nella Coppa del mondo maschile. Irraggiungibile in cima alla classifica complessiva rimane Alberto Tomba, arrivato a 50 successi (35 in slalom e 15 in gigante), al secondo posto c'è Gustavo Thoeni con 24 trionfi (11 in gigante, 9 in slalom e 4 in combinata), terzo è Kristian Ghedina con 13 vittorie (12 in discesa, 1 in supergigante), che precede Piero Gros con 12 vittorie (7 in gigante e 5 in slalom). Paris consolida la seconda posizione nella speciale gradutoria che tiene conto soltanto delle vittorie in discesa a quota, 8, comanda Kristian Ghedina con 12.

Ecco la graduatoria dei vincitori italiani in Cdm:
50 Alberto Tomba (35 SL, 15 GS)
24 Gustavo Thoeni (11 GS, 8 SL, 4 K, 1 P)
13 Kristian Ghedina (12 DH, 1 SG)
12 Piero Gros (7 GS, 5 SL)
11 Giorgio Rocca (11 SL)
9 Dominik Paris (8 DH, 1 SG)
7 Massimiliano Blardone (7 GS)
6 Christof Innerhofer (4 DH, 1 SC, 1 SG)
5 Herbert Plank (5 DH)
3 Richard Pramotton (3 GS)
3 Michael Mair (2 DH, 1 SG)
3 Werner Heel (1 DH, 2 SG)
3 Manfred Moelgg (3 SL)
3 Peter Fill (2 DH, 1 SG)
2 Alessandro Fattori (1 DH, 1SG)
2 Fausto Radici (2 SL)
2 Werner Perathoner (2 SG)
2 Peter Runggaldier (2 SG)
2 Patrick Holzer (1 SG, 1 GS)
2 Rolando Thoeni (2 SL)
2 Davide Simoncelli (2 GS)
2 Giuliano Razzoli (2 SL)
2 Ivano Edalini (1 SL, 1 P)
1 Stefano Anzi (1 DH)
1 Fabrizio Tescari (1 SL)
1 Angelo Weiss (1 SL)
1 Leonardo David (1 SL)
1 Robert Erlacher (1 GS)
1 Franco Bieler (1 GS)
1 Sergio Bergamelli (1 GS)
1 Cristian Deville (1 SL)
1 Matteo Marsaglia (1 SG)
1 Stefano Gross (1 SL)
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront