News

 
E' terminata ai quarti di finale l'avventura degli azzurri nel team event. Infatti, l'Italia ha perso ai quarti di finale contro la Germania che ha vinto per 4-0. In prima frazione Marta Bassino ha perso la sfida contro Marina Wallner per 10 centesimi a causa di una partenza non perfetta, mentre errori a metà pista per Alex Vinatzer ed Irene Curtoni che hanno perso rispettivamente con Alexander Schmid e Lena Duerr. Nella gara conclusiva infine, Riccardo Tonetti è stato sconfitto da Linus Strasser. Nel primo quarto di finale la Francia ha eliminato la Norvegia 3-1, con lo stesso risultato la Slovenia ha battuto l'Austria e la Svezia si è liberata della Svizzera. 

La prima semifinale ha visto la Francia battere l'Austria 3-1 con le vittorie di Tessa Worley, Julien Lizeroux e Clement Noel. Tra Germania e Svezia invece, è finita 3-1 per gli svedesi con i successi di Mattias Hargin, Frida Hansdotter ed Andre Myhrer. La nazionale teutonica poi ha conquistato il gradino più basso del podio battendo l'Austria nella small final, mentre nella big final la Svezia si è imposta nella gara di casa per 3-1 grazie alle vittorie di Anna Swenn Larsson, Frida Hansdotter e Andre Myrher. Fra i transalpini l'unico successo è griffato Clement Noel.

Emanuele Buzzi è stato sottoposto a una serie di esami da parte della Commissione medica FISI, per approfondire l'entità del trauma al ginocchio destro infortunato nella caduta nella discesa maschile di Coppa del Mondo di mercoledì. La risonanza magnetica ha evidenziato una frattura del piatto tibiale mediale e laterale, mentre sono illesi i legamenti crociati e collaterali. Il 23enne azzurro di Sappada dovrà restare fermo per qualche settimana. Per quanto riguarda Fabian Bacher, è rientrato in Italia per ulteriori controlli alla sua sospetta appendicite. Infine, Federica Brignone non farà lo slalom di sabato per concentrarsi sul gigante.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront