News

 
C'è subito una novità nel programma delle gare femminili di Val d'Isere, in Francia. Le intense nevicate delle ultime ore hanno già costretto gli organizzatori a invertire le prove in calendario, per cui sabato 16 dicembre verrà disputato il supergigante alle ore 10.30 che recupererà quello cancellato a St. Moritz settimana scorsa, mentre domenica 17 dicembre dovrebbe toccare alla discesa alla stessa ora. Il condizionale è d'obbligo, perché la prima prova cronometrata di giovedì e' stata annullata per il forte vento nella parte alta della pista e l'enorme quantità di neve presente nella zona bassa. Affinché si possa disputare la gara domenica sarà necessario effettuare almeno il secondo allenamento di venerdì 15 dicembre, le previsioni meteorologiche parlano di una nevicata di circa 30 centimetri prvvista nella notte e di venti che spireranno a circa 60 km/h. Nel caso non si riuscisse a disputare nemmeno un allenamento ufficiale, la giuria prenderà in considerazione l'idea di effettuare domenica un altro supergigante.

Saranno dieci le azzurre che scenderanno in pista alle ore 10.30 di venerdì nelle prove: Johanna Schnarf avrà il pettorale 3, Nadia Fanchini 4, Federica Brignone 6, Sofia Goggia 17, Elena Fanchini 18, Verena Stuffer 24, Nicole Delago 28, Federica Sosio 48, Anna Hofer 49 e Marta Bassino 54. 
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront